Gilbert du Motier de La Fayette

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
La Fayette

Marie-Joseph Paul Yves Roch Gilbert du Motier, marchese de La Fayette (1757 – 1834), generale e politico francese con cittadinanza statunitense.

Citazioni di Gilbert du Motier de La Fayette[modifica]

L'insurrection est le plus saint des devoirs.
  • Non avrei mai sguainato la spada per la causa dell'America se avessi immaginato che lì avrei trovato una terra di schiavitù![2]
  • Quando il governo viola i diritti del popolo, l'insurrezione, per il popolo e per ogni parte del popolo, è il più sacro di tutti i diritti e il più indispensabile di tutti i doveri.[3]
Quand le gouvernement viole les droits du peuple, l'insurrection est, pour le peuple et pour chaque portion du peuple, le plus sacré des droits et le plus indispensable des devoirs.[4]

Citazioni su Gilbert du Motier de La Fayette[modifica]

  • Eccoci, Lafayette! (John Pershing)
  • Il marchese La Fayette ritorna dall'America | importando la rivoluzione e un cappello nuovo. (Rino Gaetano)

Note[modifica]

  1. Dal discorso all'Assemblea Costituente del 20 febbraio 1790, in Mémoires du Gen. La Fayette, ed. 1837, vol. II, p. 382.
  2. Citato in AA.VV., Il libro della black history, traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2022, p. 171. ISBN 9788858041147
  3. Dal discorso all'Assemblea Costituente del 20 febbraio 1790 in Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino del 1793, art. 35.
  4. Da Déclaration des Droits de l’Homme et du Citoyen de 1793, art. 35.

Altri progetti[modifica]