Gionatan

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Gionata e David con la testa di Golia (Cima da Conegliano, 1505-1510)

Gionatan, o Gionata, personaggio biblico, primogenito di Saul.

Citazioni su Gionatan[modifica]

Libri di Samuele[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Quando Davide ebbe finito di parlare con Saul, l'anima di Giònata s'era già talmente legata all'anima di Davide, che Giònata lo amò come se stesso.
  • Giònata strinse con Davide un patto, perché lo amava come se stesso. Giònata si tolse il mantello che indossava e lo diede a Davide e vi aggiunse i suoi abiti, la sua spada, il suo arco e la cintura.
  • Saul e Giònata, amabili e gentili, | né in vita né in morte furon divisi; | erano più veloci delle aquile, | più forti dei leoni. (Davide)
  • Giònata, per la tua morte sento dolore, | l'angoscia mi stringe per te, | fratello mio Giònata! | Tu mi eri molto caro; | la tua amicizia era per me preziosa | più che amore di donna. (Davide)

Altri progetti[modifica]