Al 2021 le opere di un autore italiano morto prima del 1951 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Giuseppe Manno

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Manno

Giuseppe Manno (1786 – 1868), politico e storico italiano.

Incipit di Storia di Sardegna[modifica]

Le prime origini delle nazioni coperte sono di tenebre anche presso a quei popoli i quali ebbero in tempo scrittori atti ad investigare le cose antiche, ed a tramandare ai posteri li fatti celebri della loro età. La greca mitologia, impadronitasi d'una gran parte delle scarse ed inesatte tradizioni dell'antichità, volendo tutto abbellire, ha tutto svisato, dimodoché più inestricabile riesce il viluppo che incontrasi nel separare dall'ingombro dei racconti favolosi l'impercettibile germe di verità talvolta racchiusovi.

Citazioni su Giuseppe Manno[modifica]

  • È raro che il sapere del giureconsulto e dello statista vada unito a coltura letteraria e maestria di scrivere, come nel Manno; il quale, in mezzo ad uffici altissimi, scrivendo libri di storia e di amena letteratura, diede all'Italia esempio nobilissimo di magistrato scrittore. (Marco Tabarrini)
  • Il libro sulla Fortuna delle parole fu quello che aprì al Manno la porta dell'Accademia della Crusca, ed è ormai nelle mani di tutti, e tutti lo leggono con utilità pari al diletto. La filologia non aveva mai saputo deporre con tanta disinvoltura il viso arcigno e le vesti polverose, per farsi gaia e festiva, scherzando sulle etimologie e moralizzando sulle trasformazioni delle lingue. (Marco Tabarrini)

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]