Ignác Semmelweis

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ignác Fülöp Semmelweis (1818 – 1865), medico ungherese.

Citazioni su Ignác Semmelweis[modifica]

  • Semmelweis attingeva la sua esistenza a fonti troppo generose per essere ben compreso dagli altri uomini. Egli era di quelli, troppo rari, che possono amare la vita in ciò che essa ha di più semplice e di più bello: vivere. L'amò oltre il ragionevole. (Louis-Ferdinand Céline)
  • Semmelweis era nato da un sogno di speranza che la costante presenza, intorno a lui, di tante atroci miserie non riuscì mai a scoraggiare, che tutte le avversità, all'opposto, hanno reso trionfante. Visse, lui così sensibile, in mezzo a lamenti così penetranti che un cane qualunque se ne sarebbe fuggito urlando. Ma forzare così il proprio sogno a tutte le promiscuità vuol dire vivere in un mondo di scoperte, vuol dire vedere nella notte, e forse anche forzare il mondo a entrare nel proprio sogno. (Louis-Ferdinand Céline)
  • Si può amare il calore, ma nessuno ci si vuol bruciare, Semmelweis era il fuoco. (Louis-Ferdinand Céline)

Altri progetti[modifica]