Il buco (film 2019)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il buco

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

El hoyo

Lingua originale spagnolo
Paese Spagna
Anno 2019
Genere thriller, horror, fantascienza
Regia Galder Gaztelu-Urrutia
Soggetto David Desola
Sceneggiatura David Desola, Pedro Rivero
Produttore Carlos Juárez
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il buco, film spagnolo del 2019 con Iván Massagué e Zorion Eguileor, regia di Galder Gaztelu-Urrutia

Incipit[modifica]

Ci sono tre classi di persone: quelli di sopra, quelli di sotto e quelli che cadono. (Trimagasi)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Parlare mi affatica. Soprattutto quando fornisco più informazioni di quelle che ricevo. (Trimagasi)
  • Ai livelli superiori puoi mangiare tutto quello di cui hai voglia, però poi non hai più niente da aspettare. E resti solo con i tuoi pensieri. [...] Fossi in lei pregherei per farci capitare sempre in livelli intermedi. Ha l'aria di uno di quelli che saltano, quando sono in alto. E di quelli che non hanno il fegato di stare in basso. (Trimagasi)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Goreng: E lei crede in Dio?
    Trimagasi: Questo mese, sì.
  • Goreng: Non scende abbastanza cibo per sfamare duecento livelli.
    Imoguiri: Se tutti mangiassero solo quello di cui hanno bisogno, il cibo arriverebbe anche in quello più basso.
    Goreng: Qui dentro non è così facile.
    Imoguiri: No, non lo è, né qui né fuori. Ma prima o poi qualcosa deve succedere nel CVA. Qualcosa che faccia sbocciare una solidarietà spontanea.
    Goreng: "CVA", "solidarietà spontanea"... per questo hanno creato questa maledetta fossa? I cambiamenti non si producono mai spontaneamente, signora.

Altri progetti[modifica]