Il nome del mio assassino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il nome del mio assassino

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

I Know Who Killed Me

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2007
Genere horror
Regia Chris Sivertson
Sceneggiatura Jeff Hammond
Produttore Frank Mancuso, Jr.
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il nome del mio assassino, film del 2007 con Lindsay Lohan, regia di Chris Sivertson.

Frasi[modifica]

  • Aveva un dono, sapeva trasformare la sua vita in un film, poi guardava da fuori ciò che accadeva, non ciò che accadeva a lei, ma una identica a lei. Era lei che fuggiva con il vecchio zaino a tracolla con tutte le sue proprietà, forse era solo un film su una fuggitiva in una via deserta che fa l'autostop. L'autotreno rallentò, i suoi fari illuminavano la ragazza. Bastò un'occhiata, l'autista schiacciò l'acceleratore e fuggì via, non ebbe nemmeno la forza di maledirlo mentre tossiva la polvere sollevata dalle ruote. (Aubrey Fleming)
  • Si sentiva come una mezza persona, mezza persona con mezza anima. A volte se il sogno era davvero intenso riusciva a unire le due metà, ma al risveglio non c'era altro che solitudine e smarrimenti. (Aubrey Fleming)
  • Scrisse nome e ultimo indirizzo conosciuto della sua vera madre. Ma fu quello che vide dopo a colpirla come un pugno nello stomaco. Fissò quei documenti e si sentì quasi persa, era pura follia. Ma quel referto non mentiva e, diceva che non aveva mai conosciuto la sua vera madre, e che oltre a lei esisteva una sorella gemella identica ma Virginia Moss aveva lasciato la città con la sua gemella circa vent'anni prima, come ritrovare quell'altra sua metà? Non riusciva a evitare di cercarla, non aveva scelta. (Aubrey Fleming)
  • So il nome del mio assassino. (Dakota Moss)

Altri progetti[modifica]