Ip Man 2

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ip Man 2

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Ip Man 2

Lingua originale cinese, inglese
Paese Hong Kong, Cina
Anno 2010
Genere arti marziali
Regia Wilson Yip
Sceneggiatura Edmond Wong
Produttore Raymond Wong
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ip Man 2, film del 2010 con Donnie Yen, regia di Wilson Yip.

Incipit[modifica]

Grazie a Zhou Qing Quan, Ip Man e sua moglie riuscirono a scappare da Foshan. (Testo in sovrimpressione/Voce narrante)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Io voglio che tu impari le arti marziali cinesi perché incarnano lo spirito cinese di pace e benevolenza. È importante lottare... senza desiderio di combattere. Molto importante. (Ip Man a Wong Leung)
  • Vuoi delle scuse da me, vecchietto? Quando mi batterai, stendendomi a terra in un incontro, allora mi scuserò con te. (Twister a Hung Quan)
  • Posso sopportare per me, ma non se qualcuno insulta il kung fu. (Hung Quan)

Explicit[modifica]

Nel 1956, all’età di 16 anni, Bruce Lee divenne allievo di Ip Man. Bruce Lee basò la sua formazione sulle teorie del Wing Chun, da cui trasse profonda ispirazione. Ip Man continuò a insegnare nei ventidue anni successivi. Promuovendo la cultura delle arti marziali cinesi e favorendo la diffusione del Wing Chun in tutto il mondo. (Testi in sovrimpressione/Voce narrante)

Frasi promozionali[modifica]

  • La leggenda del grande maestro.
Legend of the grandmaster.[1]

Note[modifica]

  1. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua inglese.

Altri progetti[modifica]