Iron Maiden

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Gli Iron Maiden in concerto a Parigi, 2008

Gli Iron Maiden sono un gruppo metal inglese fondato nel dicembre del 1975 da Steve Harris e Dave Murray.

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

The Number of the Beast[modifica]

Etichetta: EMI Records, 1982, prodotto da Martin "Farmer" Birch.

  • L'uomo bianco è arrivato dal mare | Ci ha portato dolore e miseria | Ha ucciso le nostre tribù, ha ucciso il nostro credo | Si è preso la nostra selvaggina per i suoi bisogni | Lo abbiamo combattuto duramente lo abbiamo combattuto bene | Sulle pianure gli abbiamo dato l'inferno | Ma sono venuti in troppi per noi | Oh saremo mai liberati?
White man came across the sea | He brought us pain and misery | He killed our tribes, he killed our creed | He took our game for his own need | We fought him hard we fought him well | Out on the plains we gave him hell | But many came too much for cree | Oh will we ever be set free? (da Run to the hills, n. 6)
  • Sto aspettando nella mia fredda cella quando la campana comincia a rintoccare | Pensando alla mia vita passata e non ho molto tempo | perché alle 5 mi portano alla forca | La sabbia del tempo per me sta finendo
I'm waiting in my cold cell when the bell begins to chime | Reflecting on my past life and it doesn't have much time | 'Cause at 5 o'clock they take me to the gallows pole | The sands of time for me are running low (da Hallowed be thy name, n. 9)
  • Lacrime cadono, ma perché piango | dopo tutto non sono dispiaciuto di morire | non credo che ci sarà mai una fine
Tears flow, but why am I crying | after all I'm not afraid of dying | Don't believe that there never is an end. (da Hallowed be thy name, n. 9)
  • Quando saprai che il tuo tempo è vicino alla fine, allora forse comincerai a capire che la vita quaggiù non è altro che una strana illusione.
When you know that your time is close at end, maybe then you'll begin to understand life down here is just a strange illusion. (da Hallowed be thy name, n. 9)

Piece of Mind[modifica]

Etichetta: EMI Records, 1983, prodotto da Martin "Farmer" Birch.

Die with your boots on. (da Die With Your Boots On)

Powerslave[modifica]

Etichetta: EMI Records, 1984, prodotto da Martin "Pool Bully" Birch.

  • Corri| Vivi per volare! Vola per vivere! Fallo o muori! Tu non... corri!| Vivi per volare| Vola per volare!| Gli assi volano!!
Run!| Live to fly!| Fly to Live!| Do or die!| Won't you... run!| Live to fly!| Fly to live!| Aces High!! (da Aces High, n. 1)
  • Morirai come hai vissuto | con il luccichio della lama in un angolo dimenticato da nessuno | hai vissuto per toccare | per sentire l'acciaio | un uomo e il suo onore
You'll die as you lived | In a flash of the blade, | In a corner forgotten by no one. | You lived for the touch | For the feel of the steel | One man, and his honour. (da Flash Of The Blade, n. 4)
  • Dimmi perché ho dovuto essere uno schiavo del potere | Io non voglio morire, sono un Dio, perché non posso vivere ancora? | Quando il Creatore muore | Ovunque intorno c'è distruzione | E nella mia ultima ora, sono schiavo del potere della morte | Schiavo del potere della morte! | Schiavo... del potere della... Morte!!!
Tell me why I had to be a Powerslave | I don't wanna die, I'm a God, why can't I live on? | When the Life Giver dies | All around is laid to waste | And in my last hour, I'm a slave to the power of death | Slave to the power of death! | Slave... to the power of... Death!!! (da Powerslave, n. 7)
  • E la musica proseguì, come la sposa che passò avanti | catturato dalla sua magia e il marinaio raccontò la sua storia
And the music plays on, as the bribe passed by | caught by his spell and the Mariner tells his tale. (da Rime Of The Ancient Mariner, n. 8)

Somewhere in Time[modifica]

Etichetta: EMI Records, 1986, prodotto da Martin "Pool Bully" Birch.

  • Cerca di capire... non sprecare il tuo tempo sempre e solo per ritrovare i tuoi anni persi... alzati datti una mossa... ma ricorda che stai vivendo i tuoi anni d'oro...
So understand don't waste your time always searching for those wasting years... face up, make you stand... and realise you're living in your golden years. (da Wasted Years)

The X Factor[modifica]

Etichetta: EMI, 1995, prodotto da Steve Harris e Nigel Green.

  • They'll be coming to bring the eternal flame | They'll be bringing us immortality | Holding communion so the world be blessed | My creator, my God'll lay my soul to rest | The Sign of the Cross | The name of the rose | A fire in the sky | The Sign of the Cross
Loro arriveranno per portare la fiamma eterna | Loro ci porteranno l'immortalità | Porteranno la comunione per benedire il mondo | Il mio creatore, il mio Dio farà restare la mia anima | Il segno della croce | Il nome della rosa | Un fuoco nel cielo | Il segno della croce. (da Sign of the Cross)

Brave New World[modifica]

Etichetta: Iron Maiden Holdings, 2000, prodotto da Rod Smallwood, Andy Taylor e Merck.

  • Cigni morenti... Ali spezzate... La bellezza non è richiesta qui... Perso il mio amore... Persa la mia vita... In questo giardino di paure...
Dying swans... Twisted wings... Beauty not needed here... Lost my love... Lost my life... In this Garden Of Fear... (da Brave New World, n. 3)
  • I only dream in black and white | I only dream 'cause I'm alive | I only dream in black and white | To save me from myself
Io sogno solo in bianco e nero | Io sogno solo perché sono vivo | Io sogno solo in bianco e nero | Per salvarmi da me stesso. (da Dream of Mirrors)

Rock in Rio[modifica]

Etichetta: EMI, Columbia, 2002, prodotto da Kevin Shirley.

  • La terza canzone del nuovo album... Brave New World
Third song from the new album... Brave New World... (sotto l'intro di Brave New World)
  • Ora suoneremo una canzone che vogliamo dedicare a tutti coloro che sono qui stasera, ok? Tutti coloro che hanno supportato gli Iron Maiden... tutti coloro che hanno supportato il metal in sudamerica, in ogni parte del mondo. Una canzone del nuovo album, è per voi: Blood Brothers, grazie a tutti.
We're gonna do a song now, we wanna dedicate to everybody here tonight, all right? Everybody that supported Iron Maiden... everybody that supported metal in South America, everywhere in the world. Song of the new album, this is for you: Blood Brothers, thank you. (annuncio di Blood Brothers)

Dance of Death[modifica]

Etichetta: EMI, 2003, prodotto da Kevin Shirley.

  • Voglio raccontarvi una storia da gelare le ossa| Su una cosa che ho visto
Let me tell you a story to chill the bones | About a thing that I saw. (da Dance of Death)
  • Quando sai che è giunta la tua ora | sai che sarai preparato | Dai gli ultimi addii a tutti | fai un brindisi e prega per loro
When you know that your time has come around | You know you'll be prepared for it | Say your last goodbyes to everyone | Drink and say a prayer for it. (da Dance of Death)
  • So quello che voglio, dico quello che voglio e nessuno può portarmelo via.
I know what I want and I say what I want and no one can take it away. (da Journeyman)

A Matter of Life and Death[modifica]

Etichetta: Columbia Records ed EMI, 2006, prodotto da Steve Harris e Kevin Shirley.

  • Dimmi ciò che senti | e poi ciò che vedi | ognuno ha una diversa | concezione del mondo.
Tell me what you can hear | And then tell me what you see | Everybody has a different way | To view the world. (da Different world)
  • Per la passione, per la gloria | Per i ricordi, per denaro | Tu sei un soldato per la tua nazione | Qual è la differenza, è tutto uguale | Lontano dalla nostra terra d'origine | Sventoliamo una bandiera in qualche terra straniera | Noi abbiamo navigato lontano come i nostri padri prima | Quei colori non scappano dalla fredda, insanguinata guerra
For the passion, for the glory | For the memories, for the money | You're a soldier for your country | What's the difference, all the same | Far away from the land of our birth | We fly a flag in some foreign earth | We sailed away like our fathers before | These colours don't run from cold bloody war. (da These colours don't Run)
  • Avanziamo strisciando, solo la paura al nostro fianco! Sul filo del rasoio, correndo con la marea! Oh l'acqua è rossa, per il sangue dei morti! Ma sono ancora vivo, prego Dio di sopravvivere
Sliding we go, only fear on our side! To the edge of the wire, and we rush with the tide! Oh the water is red, with the blood of the dead! But I'm still alive, pray to God I Survive! (da The Longest Day)
  • Lascia che ti parli della mia vita... Lascia che ti parli dei miei sogni... Lascia che ti parli delle cose che accadono, per me è tutto vero... Lascia che ti parli della mia speranza, del mio bisogno di raggiungere il cielo... Lascia che ti porti in uno scomodo viaggio, lascia che ti dica perché... Lascia che ti dica perché...
Let me tell you 'bout my life... Let me tell you 'bout my dreams... Let me tell you 'bout the things that happen, all is real to me... Let me tell of my hope, of my need to reach the sky... Let me take you on an awkward journey, let me tell you why... Let me tell you why... (da The Reicarnation of Benjamin Breeg)

The Final Frontier[modifica]

  • Stiamo cavalcando le onde | E la tempesta è sopra di noi | I venti frustano le vele | Ma le cime le tengono salde | In lontananza | Una nube nera si sta avvicinando | Nessuno poteva immaginare | Che cosa stava per arrivare | No non c'è nessuno che torna indietro | No non c'è una seconda scelta | Mentre ci teniamo ai bordi | Preghiamo Dio di non morire
Riding the waves | And the storm is upon us | The winds lash the sails | But the ropes keep them tight | Off in the distance | A dark cloud approaching | None could imagine | What there was to come | No, there's no one going back | No, there's not a second chance | As we strap onto the side We pray to God that we don't die. (da The Talisman)

La ballata del vecchio marinaio[modifica]

  • Ascolta la ballata del vecchio marinaio | guarda il suo occhio ne ferma uno su tre | mesmerizza uno degli invitati al matrimonio | fermati e ascolta l'incubo del mare | e la musica continua mentre la sposa arriva | affascinati dal suo racconto | e il Marinaio racconta la sua storia | spinto a sud verso la terra di ghiaccio e neve | un posto inesplorato | attraverso la tempesta di neve vola l'albatro | benvenuto nel nome di Dio | sperando che sia di buon auspicio | e la nave riparte verso il nord | attraverso la nebbia e il ghiaccio | e l'albatro li segue. (La ballata del vecchio marinaio Rime Of The Ancient Mariner, http://www.angolotesti.it/traduzioni/I/traduzione_testo_canzone_tradotto_rime_of_the_ancient_mariner_iron_maiden_2182.html)

Citazioni sugli Iron Maiden[modifica]

  • Dai tempi in cui scrivevamo le prime canzoni dei Sadus due sole dita non erano sufficienti! Inoltre ero convinto che Steve Harris facesse il suo "gallop" con tre dita. (Steve Digiorgio, bassista, parlando della tecnica a "tre dita")

Note[modifica]

  1. tipica espressione inglese per dire non abbatterti di fronte al futuro

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]