Vai al contenuto

Jöns Jacob Berzelius

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jöns Jakob Berzelius

Jöns Jacob Berzelius (1779 – 1848), chimico svedese.

Citazioni di Jöns Jacob Berzelius[modifica]

  • L'abitudine a un'opinione spesso porta alla completa convinzione della sua verità e ci rende incapaci di accettare le prove che la contraddicono.[1]
  • [...] un laboratorio ordinato è segno di un "chimico pigro".
[...] a tidy laboratory is the sign of a "lazy chemist."[2]
  • Userò pertanto, come simbolo chimico, la lettera iniziale del nome latino di ciascuna sostanza elementare.[3]

Citazioni su Jöns Jacob Berzelius[modifica]

  • Tutti i grandi Trattati di chimica sono pieni del nome di Berzelius. Anche nel libro di Ostwald: L'évolution d'une science, la Chimie (1909) il nome che campeggia è sempre quello di Berzelius, e ciò dopo settant'anni dalla sua morte! (Icilio Guareschi)

Note[modifica]

  1. Citato in AA.VV., Il libro della scienza, traduzione di Martina Dominici e Olga Amagliani, Gribaudo, 2018, p. 119. ISBN 9788858015001
  2. Citato in John Meurig Thomas, Sir Humphry Davy: Natural Philosopher, Discoverer, Inventor, Poet, and Man of Action, in Proceedings of the American Philosophical Society, vol. 157, n. 2, 2013, p. 158.
  3. Da Essay on the Cause of Chemical Proportions; anche in Annals of Philosophy, 1814, 3, 51-2. Citato in AA.VV., Il libro della chimica, traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2023, p. 82. ISBN 9788858043585

Altri progetti[modifica]