Jacques-Henri Bernardin de Saint-Pierre

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jacques-Henri Bernardin de Saint-Pierre

Jacques-Henri Bernardin de Saint-Pierre (1737 – 1814), scrittore e botanico francese.

Citazioni di Jacques-Henri Bernardin de Saint-Pierre[modifica]

  • Di solito i cani sono di due colori contrastanti, uno chiaro e l'altro scuro, affinché, in qualunque parte della casa si trovino, sia possibile scorgerli sullo sfondo dei mobili, con il cui colore altrimenti si confonderebbero.[1][2]
  • Il melone è stato suddiviso in fette dalla natura per essere consumato in famiglia; il cocomero, essendo più grosso, può essere diviso coi vicini.[3][2]
  • Le donne sono false nel paese in cui gli uomini sono tiranni. Dovunque la violenza produce l'astuzia.[4]

Incipit di Paolo e Virginia[modifica]

Sul lato orientale della montagna che s'innalza dietro Port-Louis dell'Ile-de France si vedono le rovine di due piccole capanne, in un terreno che un tempo fu coltivato, quasi nel mezzo di un bacino formato da grandi rocce, e ha una sola apertura verso nord.[5]

Note[modifica]

  1. Da Le armonie della natura, citato in Gustave Flaubert, Sottisier.
  2. a b Citato in Elena Spagnol, Enciclopedia delle citazioni, Garzanti, Milano, 2009. ISBN 9788811504894
  3. Da Étude de la nature, citato in Gustave Flaubert, Sottisier.
  4. Da Paul et Virginie, citato in Dizionario delle citazioni, a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, 2013. ISBN 9788858654644
  5. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progetti[modifica]