Jean-François de La Pérouse

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jean-François de La Pérouse

Jean-François de La Pérouse (1741 – 1788), ufficiale di marina ed esploratore francese.

Viaggio intorno al mondo[modifica]

Incipit[modifica]

Pareva estinto affatto l'antico genio delle scoperte.

Citazioni[modifica]

  • Le scienze, nell'addolcire i costumi, hanno per avventura più delle buone leggi probabilmente giovato alla pubblica felicità. (p. 7)
  • [...] l'uomo è quello fra tutti gli esseri che si abitua più d'ogni altro a tutte le situazioni [...]. (p. 94)
  • I filosofi devono gemere indubitatamente vedendo che alcuni uomini, solo perché hanno dei cannoni e delle bajonette, contino per niente sessanta mila loro simili; che senza rispetto pei più sacri diritti di questi considerino come un oggetto di conquista una terra che i suoi abitanti hanno bagnata col proprio sudore, e che da tanti secoli serve di tomba ai loro antenati. (p. 150)

Bibliografia[modifica]

Viaggio di La Pérouse intorno al mondo, 4 voll., traduzione di Angelo Petracchi, Sonzogno, Milano, 1815, vol. I.

Altri progetti[modifica]