Josef Škvorecký

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Josef Škvorecký

Josef Škvorecký, (1924 – 2012), scrittore ceco.

Citazioni di Josef Škvorecký[modifica]

  • C'è questa tradizione nella letteratura ceca secondo cui i libri sono sacri, e quindi il linguaggio usato per scrivere libri è molto formale, senza contrazioni, distorsioni o gerghi. L'espressione ceca per la lingua corrente è spisovna cestina, che significa "ceco libresco", e non è un termine dispregiativo. La maggior parte dei libri cechi che ho potuto leggere erano in questo modo formale, e sono stato educato pensando che fosse così che i libri venissero scritti.
There's this tradition in Czech literature that books are sacred, and therefore the language used in writing books is very formal—without contractions, distortions, or slang. The Czech expression for correct language is spisovna cestina, which means bookish Czech, and it's not a derogatory term. Most of the Czech books I was able to read were in this formal manner, and I was brought up thinking that's how books were written.[1]
  • Il primo scrittore di narrativa ceco veramente bravo fu Jaroslav Hasek, un genio che non aveva alcuna istruzione, ma scrisse Il buon soldato Sc'vèik all'inizio degli anni '20. Era il suo unico grande romanzo; la sua grandezza non è come romanzo, ma come osservazione della vita in uno stile molto originale, personale e caustico.
The first genuinely good Czech fiction writer was Jaroslav Hasek, a genius who didn’t have any schooling, but wrote The Good Soldier Schweik in the early 1920s. It was his one great novel; its greatness is not as a novel, but as an observation of life in a very original, personal, and caustic style. [1]

Incipit di Il sax basso[modifica]

Crepuscolo. Color miele e sangue.[2]

Note[modifica]

  1. a b (EN) Dall'intervista John A. Glusman, Josef Skvorecky, The Art of Fiction No. 112, theparisreview.org, inverno 1989.
  2. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progetti[modifica]