Joseph Freiherr von Eichendorff

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Joseph Karl Benedikt Freiherr von Eichendorff (1788 – 1857), poeta, scrittore e drammaturgo tedesco.

Citazioni di Joseph Freiherr von Eichendorff[modifica]

  • Era come se il cielo, con grande ardire, | avesse baciato la terra, silenziosamente; | e lei, nello splendore del nuovo fiorire, | di lui stesse sognando dolcemente. | L'aria tra i campi soffiava, | le spighe erano ritte sentinelle, | il bosco ombroso sussurrava, | la notte era chiara di stelle. (da Notte di luna, in Nel buio splendeva la luna, a cura di Edmund Jacoby, EL, San Dorligo della Valle, 2001.[1])

Note[modifica]

  1. Citato Tiziano Franzi e Simonetta Damele, Stai per leggere..., 2 Generi, temi, laboratorio felle abilità, Loescher Editore, Torino, 2010, p. 556. ISBN 9788820119669

Altri progetti[modifica]