Joseph Heller

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Joseph Heller nel 1986

Joseph Heller (1923 – 1999), scrittore statunitense.

  • Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse.[1]
  • Tutto ciò per cio vale la pena vivere, vale la pena morire.[2]

Incipit di Comma 22[modifica]

Fu un vero colpo di fulmine. Yossarian, appena vide il cappellano, ne cadde perdutamente innamorato.[3]

Note[modifica]

  1. Da Gold, 1979.
  2. Da Comma 22. Citato in AA.VV., Il libro della letteratura, traduzione di Daniele Ballarini, Gribaudo, 2019, p. 276. ISBN 9788858024416
  3. Citato in Fruttero & Lucentini, Íncipit, Mondadori, 1993.

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]