Nesli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da L'amore è qui)
Jump to navigation Jump to search

Nesli, noto anche come Nesly Rice, pseudonimo di Francesco Tarducci (1980 – vivente), rapper, beatmaker e cantautore italiano.

Ego[modifica]

Etichetta: Teste Mobili Rec./Presley Rec., 2003, prodotto da Dj Myke.

  • Il mio sguardo è perso nel vuoto | il vuoto mi guarda. (da La mia immaginazione, n. 3)
  • Dobbiamo dare | qualcosa in mezzo agli altri, | dobbiamo stare | uniti ma distanti. Anche se spaventati dai giorni che son più brutti. (da Parole da dedicarmi, n. 04)
  • Tutte le notti nei nostri sogni c'è un po' di realtà | abbiamo negli occhi la luce della libertà. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • Al di là delle montagne, dei fiumi, dei mari | restiamo ciò che siamo semplicemente esseri umani, semplicemente qualcosa di stupendo, qualcosa di orrendo, qualcosa che a volte non comprendo. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • inutile aspettare che ci arrivi un segno utile | l'impegno che cos'è se non cercare di essere degno | per questa vita è normale voler dare il meglio. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • Desideriamo ciò che è inutile dicendo voglio non sorridiamo se non l'abbiamo dicendo muoio. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • lo stesso modo di dimenticare in un secondo o di guardare sempre indietro ogni singolo giorno finché non è il nostro turno, non saremo di ritorno dal viaggio che ci tiene in pugno e ci rende simili tutti con la stessa paura di essere inutili. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • le mie parole avranno il tuo sapore ogni giorno di più ed ogni giorno avrò più calore. Per ogni singolo uomo esiste un sole che nasce con te e ti sorride quando muore. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • Dobbiamo solo dare il nostro amore a chi lo vuole stare in pace anche se non si è dove ci piace. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • fuori c'è luce, poi buio, poi ancore luce tutto quanto accade in modo rapido e veloce tutto quanto accade in modo così naturale a volte ci fa star bene a volte ci fa star male. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • Non sarà il buio a far dormire la mia anima. (da Parole da dedicarmi, n. 4)
  • Io sempre qui e tu distante | sempre con poca gente intorno e troppa nella mente. (da Eccomi qua, n. 5)
  • Ho me nei momenti di completa solitudine. (da Eccomi qua, n. 5)
  • Le più belle storie no non son mai state scritte | le frasi più dolci no non son mai state dette. (da Eccomi qua, n. 5)
  • Le cose che sono preziose restano nascoste | agli occhi di chi ha smesso di cercare le risposte. (da Eccomi qua, n. 5)
  • Penso per ore, a ogni successo e ogni errore | col naso all'insù spero in un giorno migliore. (da Eccomi qua, n. 5)
  • È tutto qua, tutto nella mia penna, la mia realtà. (da Un altro giorno, n. 8)
  • Chi lo sa quello che poi domani succederà | tengo strette fra le mani tutte le mie verità. (da Un altro giorno, n. 8)
  • guarda nel cielo la nostra costellazione | tutti con la stessa destinazione. (da Un altro giorno, n. 8)
  • È un altro giorno che trasforma e tutto intorno cambia forma | È un altro luogo, è un altro modo, è un'altra chance che non ritorna (da Un altro giorno, n. 8)
  • sono io che costruisco ogni minuto la mia storia | almeno fino a stasera perché domani è un altro giorno | e si riparte da capo, tutto si azzera. (da Un altro giorno, n. 8)
  • chissà quanto durerà non tutta l'eternità | questo tempo, che ci spazza via come il vento | la vita è qui ora adesso in questo momento e non mento | perché metto tutto il sentimento che ho dentro | prendo esempio da quello che vivo e che sento | ora più che mai sono attento | da me si vede in modo splendido l'alba e il tramonto (da Un altro giorno, n. 8)
  • credere che tutto sia possibile al mondo | ma credo che non basti credere | che spesso, a volte per cambiare le cose bisogna andare fino in fondo (da Un altro giorno, n. 8)
  • ora ci credi tieni il passo e non cedi | perché alla fine ogni cosa sei tu che la decidi! (da Un altro giorno, n. 8)
  • Non mi importa se non sono come la comunità | sono fuori da ogni schema, dalla regolarità. (da Un altro giorno, n. 8)
  • Io sono uno di quelli che in fondo ancora ci spera | che se in un sogno credi tanto prima o poi si avvera | lascio che succeda, lascio che ogni cosa intorno accada | mentre vado avanti sempre dritto per la mia strada. (da Un altro giorno, n. 8)
  • "non mi guardo indietro" mi dico | ma poco dopo neanche un metro mi volto e un ricordo mi ha già assalito. (da Un altro giorno, n. 8)
  • Domani è un altro giorno e sarà il mio preferito | domani è un altro giorno nel mondo che ho costruito. (da Un altro giorno, n. 8)
  • Sogno il palco, non sogno il podio | scrivo con la forza dell'amore e non dell'odio. (da Forse, n. 9)
  • Da domani lo giuro prometto farò tutto quanto quello che mi sono detto | l'ho già pensato altre mille volte lo ammetto | metto in discussione ogni cosa, sarò più schietto | non avrò bisogno di te per niente al mondo | mai e poi mai anche se toccherò il fondo. (da Da domani, n. 10)
  • Credi in quello che fai prendi quello che hai | fai la valigia e vai non dire dove andrai | e quando tornerai tanto neanche tu lo sai | è tempo di andare oramai di mostrare ciò che sei. (da Credi, n. 11)
  • Con te partirei per un viaggio senza ritorno | senza preoccuparmi di chi avrei in torno | con te ogni giorno dura per sempre c'è solo un ricordo | è quello di te nella mia mente. (da Più che puoi, n. 14)
  • So che non sono io al centro della vita | e tanto meno tento di apparire sicuro in questa salita. (da Più che puoi, n. 14)
  • Ognuno tanto crede in quel che vuole | nel gioco dei nomi e nel trucco delle parole | mettila come vuoi tradotto si chiama amore | è ciò che si cerca ciò per cui si nasce e si muore. (da Più che puoi, n. 14)

Home[modifica]

Etichetta: Teste Mobili Rec./Presley Rec., 2004, prodotto da Nesli.

  • Che vita! | vale la pena d'esser vissuta | la difenderei anche con il mitra o il bazooka. (da Mi sento ok, n. 2)
  • Non ho più un soldo ma in fondo me ne sbatto | ci provo tutti i giorni e mi sento soddisfatto | esisto anche senza un cazzo di contratto | fallisco, mi alzo e stai sicuro che ti batto. (da Mi sento ok, n. 2)
  • Siamo sinceri: diciamo come stanno le cose senza preoccuparci a chi faremo un danno. (da Sono un prodotto, n. 3)
  • A me piace star bene, fumare, bere, scopare. (da Sono un prodotto, n. 3)
  • Lo sguardo della gente non osserva ma analizza | l'ipocrisia che c'è nell'aria emana una gran puzza. (da Lascio stare. n. 4)
  • Lascio stare ogni mio problema, lascio che non mi porti giù... (da Lascio stare, n. 4)
  • Vivo e cerco di lasciare in questa vita un segno. (da L'appuntamento, n. 5)
  • Io voglio dirti tutto, io voglio darti tutto, altrimenti ci sto male di brutto (Fabri Fibra, da L'appuntamento, n. 5)
  • Esco, faccio due passi per star lontano da me stesso. (da Quello che non sei, n. 9)
  • Ora che lo sai quello che non sei | grida al mondo intero che per te è tutto ok | che per te va bene qualunque cosa accada | resti della stessa idea nella stessa strada, | ora che tutto sembra non avere | quel significato che gli davo, quel valore | che mi fa vedere le cose come sono | riconosco me, il mio nome, il mio suono. (da Quello che non sei, n. 9)
  • Con il tempo tutto si dimentica tranne ciò che è autentico. (da Io e te, bonus track)
  • ...è la strada più lunga che c'è | se vuoi percorrerla e correre la vita è eterna | dovrai contare solo e sempre su di te. (da Io e te, bonus track)
  • Il tempo non contarlo, non guardarti indietro mai, non farlo, conta solamente dove vuoi arrivare, tutto il resto lascialo stare.(da "Strano Italiano")


Le verità nascoste[modifica]

Etichetta: Universal Music Group, 2007, prodotto da Nesli.

  • Se c'è una cosa che odio è il rap negativo | Quando lo ascolto divento cattivo. (da Riot, n. 1)
  • Non sono nessuno e di nessuno son l'erede. (da Riot, n. 1)
  • Non ho paura di chi vuol far paura | Nella migliore delle ipotesi è una montatura. (da Riot, n. 1)
  • So cosa ha detto Materazzi a Zidane | Musica rap, benvenuti a Nesli Park. (da Nesli Park, n. 2)
  • Questa non è la verità, questa non è una via | Non ascoltare chi ti dice di buttarti via. (da Nesli Park, n. 2)
  • Amici non ne ho e non ne ho mai avuti | Qualcuno forse ma per sbaglio e per pochi minuti. (da Amici non ne ho, n. 4)
  • Amici non ne ho, non sono un gregario | Loro cambiano come cambia questo scenario | Cambia se c'è il denaro a farla da padrone | È inutile, l'ipocrisia cambia le persone. (da Amici non ne ho, n. 4)
  • Sembra strano, sembra essere umano, | a volte le persone non sanno dirsi "ti amo", | il massimo che sanno fare è stringerti la mano, | andarsene e girarsi solo quando sei lontano. (da Con me non ci parli mai, n. 5)
  • Se ogni cosa non va, se ogni cosa non va | Si perde tutto con estrema rapidità | Dimmi come si fa, dimmi come si fa | A vivere la vita senza mediocrità. (da Con me non ci parli mai, n. 5)
  • Ore undici della mattina, filtro, cartina e caffè; | mi alzo più fatto di prima, mi alzo più fatto di te. (da Fratelli Bandiera, n. 5)
  • Un giorno qualunque, un giorno che non scordi più | Le ho fatte tutte le cazzate della gioventù | Sono Tarducci Francesco | Reo confesso di una vita spesa a fare solo questo. (da Un giorno qualunque, n. 11)
  • Io non voglio avere responsabilità | Al mio risveglio non ne voglio nemmeno metà. (da Non fai per me, n. 12)
  • È il film della mia vita, il film che non dimentico | È il modo in cui mi fa sentire sempre vero e autentico | La vita è il palcoscenico in cui mi esibisco | Il pezzo migliore per far capire che esisto. (da Slam, n. 15)
  • Come non mai, come non mai | Hai bisogno di trovare la tua verità | Tanto lo sai, tanto lo sai | È inutile cercarla se ogni cosa non va. (da Slam, n. 15)

Nesliving Vol. 1[modifica]

Etichetta: Nessuna, 2009, prodotto da Nesli, Vins, Enji, Mondo Marcio.

  • Lasciate che tutto vada come deve andare. Non saranno i soldi, la fama, il successo, non sarà la gloria, né le donne, né le auto. La differenza alla fine la faranno le parole, le persone. (da Nesliving, n. 1)
  • Per le persone che vengono, per tutte quelle che vanno, quelli che sono qui per restare | a tutti i figli di nessuno a quelli che vivono il presente nel passato, a chi è presente ora, come nel passato | per le persone che hanno fede, e per quelli che non credono in niente. (da Nesliving, n. 1)
  • Solamente una promessa da mantenere | Realizzare un sogno, fingere per non morire | E sarà la stessa di ogni giorno la rabbia che ti guiderà | Solo uno, solo io. (da Solo uno solo io, n. 3)
  • Quando dormi fai sempre sogni terribili | Sottoterra ad aspettarti solo i tuoi demoni | E tutto questo ancora un altro inverno | Per te qualcuno ha già tenuto un posto all'inferno. (da Un posto all'inferno, n. 5)
  • Ti prego credimi, qui non è facile | Padre, perdonami se sono al limite | Se sono fragile di fronte all'evidenza | Se resto immobile al punto di partenza. (da Un posto all'inferno, n. 5)
  • Non fingere di essere un altro | Ma avere l'ambizione di andare più in alto. (da La vita è solo una, n. 7)
  • La vita è solo una e tu l'affronterai, senza più paura, senza rinunciare mai. (da La vita è solo una, n. 7)
  • Ogni cosa vera si illumina da sola senza paura | ed è la sua memoria a far brutti scherzi | ricorda le cose come vorresti che fossero andate, che fossero state | meglio che fossero dimenticate. (da La vita è solo una, n. 7)
  • Poi lo hai capito, capito, capito, | che in questo mondo a volte le persone | fanno di tutto per tirarti nel fondo, nel fondo, nel fondo. (da Tu non lo sai, n. 8)
  • Poi sei scomparso cercando la tua strada | cercando di dare un senso diverso alla tua vita | come avevi promesso, promesso, promesso. (da Tu non lo sai, n. 8)
  • Guardi una foto e ti vedi vent'anni fa | vorresti dirgli a quel bambino quanto sarà dura | e dirgli di non smettere di credere | che nella vita tiene sveglio la paura. (da Hai promesso, n. 9)
  • Me lo ha detto mio padre, tu se vuoi puoi scappare | ma in questa vita prima o poi il conto è da pagare. (da Fallo pure tu, n. 10)
  • Ti hanno offerto veleno e l'hai bevuto tutto di un fiato. (da Una come lei, n. 11)
  • Vorresti dimenticarla ma più ci provi e più ti senti peggio. (da Una come lei, n. 11)
  • I ricordi che mi uccidono i rimorsi che nemmeno immagini. (da Una come lei, n. 11)
  • Ho fantasmi che la notte fanno a gara per punirmi. (da Una come lei, n. 11)

Fragile – Nesliving Vol. 2[modifica]

Etichetta: Doner Music/Self, 2009, prodotto da Big Fish, Marco Zangirolami.

  • Sarà come saremo | Senza nessun affetto | Senza nessun effetto | Senza niente che accada. (da L'Inizio, n. 1)
  • La differenza di tutto è solo la fine. (da L'Inizio, n. 1)
  • Non c'è sostegno che regga questo peso | Quello delle cose che ho dentro e che ho difeso. (da L'Inizio, n. 1)
  • Io sono io da sempre | Anche quando sono in mezzo alla gente | Anche quando ci si guadagna niente | Anche quando ti lascio indifferente. (da Non Tornerò, n. 2)
  • Io sono io | Il mio spazio è mio | I miei sogni, i miei soldi | E tutto quello che sono io! (da Non Tornerò, n. 2)
  • Non tornerò più indietro | Vada come vada, neanche di un metro. (da Non Tornerò, n. 2)
  • Lo so, ho un grande difetto, che guardo ancora le stelle. (da Credimi, n. 3)
  • Credimi, non c'è motivo | Di ricordare gli errori | Ora che siamo più grandi | E che non siamo migliori. (da Credimi, n. 3)
  • Passeranno i momenti difficili | E noi sempre qui | Per chilometri ad illuderci. (da Credimi, n. 3)
  • Cerco la mia guerra perché voglio risorgere | Nessuno ti compiace, nessuno ti dirà la verità | Non è capace, se non sei qui con me non trovo pace. (da Se Tu Non Sei Qui, n. 4)
  • Anche se tutto cambiasse penserei a te | A te continuamente, perché se non sei qui | Credimi, non so di niente. (da Se Tu Non Sei Qui, n. 4)
  • Non voglio un mondo migliore | Perché non posso aspettare | Perché la rivoluzione | È solo nel cellulare. (da Io Non Sono Come Voi, n. 5)
  • Possono solo vedere | Ciò che gli farai vedere | Quindi se ti conviene | Di loro parlerai bene. (da Io Non Sono Come Voi, n. 5)
  • Oggi è una giornataccia da dimenticare | La faccia nello specchio è di chi è preso male. (da Corri In Fretta, n. 6)
  • Vivo in questa fogna ormai da una vita | E molte volte penso di farla finita. (da Corri In Fretta, n. 6)
  • E se la vita ti sfida spero sorrida | E se la vita non paga, cerchi la fama | E se la vita ti chiama è perché è una pena | E se la vita ti vuole, ti conosce appena | E se la vita ti appaga è perché è una droga | E se la vita ti passa è perché è una moda | E se la vita non basta è perché è una sola | E se la vita ti schiaccia prendi una pistola | E se la vita diventasse una rovina | io questa vita la consumo come cocaina. (da Una Vita Non Basta, n. 7)
  • Perché una vita non basta per capire chi sei | Una vita non basta per scusarti coi tuoi | Una vita non basta e non ti basterà mai. (da Una Vita Non Basta, n. 7)
  • Questa qui è la mia guerra, la mia causa | Ho la nausea e sto a terra | Questa è la mia vita, non l'ho mai capita | Scrivo la mia storia, la mia eredità. (da Fragile, n. 8)
  • Lo ammetto sono fragile ma non avrò paura | Questo sono io, questa è la mia voce | Poi ringrazio Dio e faccio il segno della croce. (da Fragile, n. 8)
  • Un foglio non basta, non basta per raccontare | Una vita non basta, non basta per perdonare | Una frase non basta, ma basta per farti male | Il buio non basterà per farmi addormentare | Nonostante tutto ciò che accade, so comunque che devo restare lucido, sennò che ci sto a fare? | Forse dovrei smetter di sognare. (da Fragile, n. 8)
  • Non c'è tempo e non mi rendo conto | Quanto ne ho buttato non si sa. (da Fragile, n. 8)
  • Questo qui è il mio amore, le vene | Il mio sangue, il mio onore | Queste le parole per quelle persone che credono in me dal '99 (da Fragile, n. 8)
  • Perché non c'è mai stato niente di più bello al mondo per me | Sei solo tu che mi hai capito in fondo. (da Se Perdi, n. 9)
  • Sei solo tu che mi hai cambiato il mondo, e intorno ora che c'è? | C'è che senza di te io sono perso. (da Se Perdi, n. 9)
  • Mi hai salvato la vita, sì proprio tu | E la vita da quel giorno mi è piaciuta di più. (da Se Perdi, n. 9)
  • Se solo andasse questa nostalgia | Allora il tempo porterà altro tempo e il vento ci porterà via | Da qui, dove tutto è così falso, fatto per confonderci. (da Se Perdi, n. 9)
  • Ti scriverò che ci sarò, ovunque in ogni angolo ti cercherò | E non saprò più restar solo in vita mia. (da Se Perdi, n. 9)
  • La prendo, la stringo gridando: "No! | Non posso rinunciare, non lo farò | Non resterò a guardare mentre vai via | Tu appartieni a me, tu sei cosa mia!" | Lei mi dà uno schiaffo lasciando il segno | Mi dice di svegliarmi che è finito il sogno. (da Non Mi Sembra Vero, n. 10)
  • Sei qui per me, qui per lasciare un segno | Sei il primo amore che ho e ti vivrò come un pugno | Dritto allo stomaco, dritto allo stomaco | Io sempre io, lo giuro sei qui per me, sicuro! (da My First Love, n. 11)
  • Chiedo scusa a chi ho tradito e affanculo ogni nemico | Che io vinca o che io perda è sempre la stessa merda. (da La Fine, n. 12)
  • Questa vita non guarda in faccia, e in faccia al massimo sputa. (da La Fine, n. 12)
  • E quando qualcuno ti schiaccia devi essere il primo che attacca | Non ce l'ho mai fatta, ho sempre incassato, e sempre incazzato, fino a perdere il fiato. (da La Fine, n. 12)
  • Guardo il mio volto allo specchio | ma non saprei disegnarlo. (da La Fine, n. 12)
  • Vorrei che fosse oggi in un attimo già domani | Per riniziare per stravolgere tutti i miei piani | Perché sarà migliore e io sarò migliore | Come un bel film che lascia tutti senza parole. (da La Fine, n. 12)
  • E mi son fatto rubare, forse gli anni migliori | Dalle mie paranoie, e da mille altri errori. (da La Fine, n. 12)
  • Sono strano lo ammetto e conto più di un difetto | Ma qualcuno lassù mi ha guardato e mi ha detto: | "Io ti salvo stavolta come l'ultima volta" (da La Fine, n. 12)
  • Quante ne vorrei fare, ma poi rimango fermo | Guardo la vita in foto e già è arrivato un altro inverno. (da La Fine, n. 12)
  • Non cambio mai su questo mai distruggo tutto sempre | Se vi ho deluso chieder scusa non servirà a niente. (da La Fine, n. 12)
  • Sì che si vive di sogni. (da My First Love, n. 11)


L'amore è qui[modifica]

Etichetta: JLe/Universal, 2010, prodotto da Nesli, Matteo Cantaluppi, Filippo Fornaciari.

  • Avrei voluto fare di più, dire di più, ma non è il turno di piangersi addosso. Non ora. (da Oltre, n. 1)
  • Ora ci alziamo se siamo a terra. Ora corriamo se abbiamo imparato a camminare. Ora non si grida al cielo e basta, ora il cielo ci ascolterà perché lo faremo tremare, con le nostre voci, quindi fatevi sentire, ovunque voi siate, urlate fino a liberarvi, alzate il volume della musica perché è la musica che ci libererà. (da Oltre, n. 1)
  • Qui si piange solo di gioia per avercela fatta, per essere vivi sempre e comunque, perché non muore mai quello che sei, non muore mai la tua parola. (da Oltre, n. 1)
  • Noi che non abbiamo difese | noi che ci perdiamo nel mondo a guardare le cose che accadono intorno. (da Noi, n. 2)
  • Noi che non sappiamo decidere | perché abbiamo troppe scelte o nessuna. (da Noi, n. 2)
  • Noi col rimorso continuo di non aver fatto mai abbastanza. (da Noi, n. 2)
  • Noi che ci sentiamo da soli anche in mezzo alla gente. (da Noi, n. 2)
  • Le facce sono diverse il tempo le trasforma | ma gli occhi no, gli occhi rimagono per riconoscersi per riconoscere quelli che valgono. (da Noi, n. 2)
  • Che cos'è la ragione? L'ordine naturale delle cose che si stende su un chiaro piano di priorità, o l'ostinato muovere del proprio respiro verso il monte delle vertigini? (da Mia follia, n. 3)
  • Rompo le catene, mi perdo nel mondo | Parto per il viaggio, so che non ritornerò, non lo farò. (da Mia follia, n. 3)
  • Vorrei tutto ciò che mi manca | Tutto quello che non mi appartiene | Tutto quello che viene da luoghi lontani | Tutto ciò che non si vede. (da Mia follia, n. 3)
  • Lasciami essere libero dal dolore e dai ricordi. (da Lasciami andare, n. 4)
  • Non sono come volevi tu | Non sono come voleva il tempo. (da Capricorno, n. 5)
  • L'amore è qui, davanti ai tuoi occhi | Può durare una vita o puoi bruciarlo in due notti. (da Capricorno, n. 5)
  • Dal quartiere Parioli alla fermata Cairoli | Io al massimo potevo offrirti un mazzo di fiori | Quelli non te li sei presi ma il resto hai voluto tutto | La mia pelle, il mio sangue, il mio mondo distrutto. (da Capricorno, n. 5)
  • Notte vera, brindo alla vita che arriva, luci, grida | Rido per tutta la sera, ora e così sia | Notte vera, quando si sente nell'aria, sogna e spera | Quando ogni cosa diventa viva ancora. (da Notte vera, n. 6)
  • Ho guardato il cielo per anni ed ho capito che ciò che sta sotto è chiamata la terra dei drammi. (da Notte vera, n. 6)
  • Ho guardato negli occhi una donna e mi ha fatto sentire più forte. (da Notte vera, n. 6)
  • Perché si nasce e si muore da soli anche se in mezzo c'è un mare di gente. (da Notte vera, n. 6)
  • Cos'è davvero importante, aver fiducia in se stessi o non averne per niente e non voler compromessi. (da Notte vera, n. 6)
  • Questo momento è l'eternità | Una foto scattata una vita fa | Questo tempo è la libertà | E non faremo mai abbastanza per difenderla. (da L'eternità, n. 7)
  • Questo momento è la verità | Ma non siamo in grado di comprenderla | Ma pretenderla non ci salverà. (da L'eternità, n. 7)
  • Hai presente il tempo che ci trasforma? | Adesso che sei grande come da piccolo era la tua ombra. (da Il tempo, n. 8)
  • Non posso eliminare il dolore che ti aspetta | Ma posso garantirti che tutto passa in fretta. (da Francesco, n. 9)
  • Non ho imparato nulla dagli anni | Perché faccio gli stessi errori | E non vorrò nessuno a consolarmi, a regalarmi felicità. (da Non dimenticare, n. 10)
  • E muovono il giorno e bruciano tutto e la vita | La vita è qui nella speranza dei sogni che fai | Negli obiettivi che sposti più avanti | Negli occhi che vedono il mondo senza rimpianti | E capovolgi la realtà per non vergognarti | E ti nascondi da te stesso e poi infine dagli altri | La luce è qui, la luce che sveglia ogni cosa | E che regala quanto c'è di più bello intorno. (da L'amore è qui, n. 11)

Nesliving Vol.3 – Voglio[modifica]

Etichetta: Carosello Records, 2012, prodotto da Nesli, Big Fish e Marco Zangirolami.

  • Perdo via ma non perdo noi non perdo il cuore, nelle strade che hai rincorso tanto esplode. (da Perdo Via, n. 2)
  • Per sempre. Dimmi: '"Sarà per sempre!". (da Perdo Via, n. 2)
  • Pensavo che la vita fosse solamente un incubo, ma non sapevo cosa mi aspettasse!. (da Solamente un incubo, n. 3)
  • Mia madre mi diceva "il mondo è tuo vai conquistalo, perché non c'è niente da perdere, non aver paura e non sentirti mai il più piccolo, perché ciò che sogni puoi prendere." (da Solamente un incubo, n. 3)
  • Tutto quello che ho gridato fino a perder fiato, tutti ciò che ho scritto a me è capitato!. (da Solamente un incubo, n. 3)
  • Scusate se non ho capito molto dalla vita, se per non sbagliare faccio una gran fatica. (da Solamente un incubo, n. 3)
  • Saranno gli occhi del cielo a non lasciarmi mai, a darmi quello che tu non mi hai dato mai. (da Respiro, n. 4)
  • Saremo luce che attraversa il buio, brilleremo come stelle sopra questo mondo. (da Ti sposerò, n. 5)
  • Guarda l'amore cosa fa, non sono niente i ricordi di fronte a quello che verrà.(da Guarda l'amore cosa fa, n. 10)
  • E ti diranno che la vita è una follia, dovrai bruciare ogni singola fotografia.(da Davanti agli occhi, n. 11)
  • Perché la fine non esiste.(da Ti sposerò, n. 5)
  • Tu, solo tu, sempre tu davanti agli occhi.(da Davanti agli occhi,n. 11)
  • Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo tu.(da Davanti agli occhi,n. 11)
  • Questo tempo mi appartiene perché il bene genera bene.(da Voce, n. 12)
  • I consigli veri non li hai dalle riviste, li hai nei tuoi pensieri. (da Smile, n. 13)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]