Valigia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Belber Suitcase.jpg

Citazioni sulla valigia.

  • Arrivai a New Orleans sotto la pioggia alle cinque del mattino. Mi fermai alla stazione degli autobus per un po' ma la gente mi deprimeva tanto che presi la valigia, uscii nella pioggia e cominciai a camminare. Non sapevo dove fossero le pensioni, dove fosse il quartiere povero. Avevo una valigia di cartone che cadeva a pezzi. Una volta era stata nera ma il nero si era scrostato e sotto si vedeva il cartone giallo. Avevo cercato di rimediare spalmando di lucido nero il cartone scoperto. Ma mentre camminavo la pioggia lavava via il lucido e mi feci due belle strisce nere sulle gambe dei pantaloni passando la valigia da una mano all'altra. (Charles Bukowski)
  • Come Bourvil, il povero diavolo de La traversata di Parigi, ho passato la vita a portare valigie che non erano le mie. Ma erano belle valigie, piene di esotiche etichette multicolori. (Gilles Jacob)
  • E la valigia ha cominciato a pesare, tu devi ancora partire. (Luciano Ligabue)
  • Ho una valigia di Speranze, quelle di una vita intera... (Finley)
  • Il vento spinge i viaggiatori | nei mille mondi tra dentro e fuori, | la vita è viaggio e cambiamento, | la mia valigia è sempre in movimento. (Litfiba)
  • In terra di ladri, la valigia dinanzi. (proverbio italiano)
  • — Io la faccio interdire, cacciare, massacrare, la faccio a pezzi, la metto in una valigia e la spedisco a Olbia!
    — Ed io, carogna maledetta, ti stacco orecchie, braccia e gambe e le metto in una valigia e spedisco tutto ad Olbia per via aerea!
    — E io lo taglio in quattro, lo metto in un baule e lo spedisco ad Olbia!
    — M-mi scusino signori, ma allora a Olbia hanno istituito un nuovo centro di raccolta? (Fantozzi contro tutti)
  • Io sono un buon darwiniano e, dato il pensiero comune sull'evoluzionismo e sulle teorie comportamentali dico che siamo come delle valigie che servono a continuare il passaggio di geni. (Peter Greenaway)
  • Io sono una valigia | e giro di stazione in stazione | in molti mi trasportano | ma solo tu hai la combinazione. (Jovanotti)
  • Le nostre valigie logore stavano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevano altro e più lungo cammino da percorrere. Ma non importa, la strada è vita. (Jack Kerouac)
  • Non è rimasto nulla nell'armadio. Tutto quello di cui ho bisogno è nelle valigie. (Iman Humaydan Younes)
  • Preparare una valigia non è molto diverso dal fare una battaglia. Insomma, non puoi tralasciare niente, devi studiare ogni mossa, ogni singola posizione: da uno spazzolino da denti a un ombrello pieghevole o un normale paio di calzini neri. (Seinfeld)
  • Tre guerre fa chiamavamo i crauti "cavoli della libertà" e i cavoli della libertà "superverze" e a quel tempo le valigie le chiamavamo "cestini svedesi", naturalmente nessuno lo sapeva tranne me. (I Simpson)
  • Valigia di cartone fa rima con terrone. (Umberto Bossi)
  • Vi siete mai chiesti come mai le valigie si portano e le porte non si valigiano? (Dylan Dog)

Altri progetti[modifica]