Lévon Boghos Zékiyan

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Lévon Boghos Zékiyan (1943 — vivente), arcivescovo cattolico armeno.

Citazioni di Lévon Boghos Zékiyan[modifica]

  • Terra di reminiscenze bibliche, dai richiami nostalgici di un passato martoriato e glorioso, terra di aneliti di libertà e di lotte di sopravvivenza, terra di cime innevate, di laghi sospesi nell'azzurro, di ruvide pietre scolpite a merletto, l'Armenia è la patria di uno dei popoli più antichi del Vicino Oriente con una sua distinta e propria fisionomia etnica, linguistica, politica e culturale, con una storia di più di venticinque secoli e un patrimonio di cultura e di arte ben superiore in proporzione alla consistenza del suo numero, del suo territorio, del suo potere politico.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Anna Villa, Giornata sulla cultura armena, in Ministero per i beni e le attività culturali

Altri progetti[modifica]