Laura Bosio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Laura Bosio (1953 – vivente), filosofo e professore universitario italiano.

Rai Libro, intervista di Tullia Fabiani[1]
  • Amore è il termine per eccellenza dell'esperienza mistica e la sensualità dell'amore mistico è stata ripetutamente sottolineata.
  • Di fronte alla religione gli esseri umani non possono essere apparentati a una categoria, perché la religione ci riguarda nella nostra totalità.
  • Di fronte al tema religioso, gli scrittori cercano di dire quello che è impossibile dire.
  • In un'epoca in cui le ideologie sono in crisi nella loro pretesa di configurarsi come fede laica e le confessioni religiose si sforzano di superare la loro rigidità (sappiamo quanto devastanti possano essere gli integralismi), la mistica ha acquistato un senso nuovo, come esperienza di ciò che ci supera e ci spinge fuori di noi, per poi inabissarsi dentro di noi.
  • La fede probabilmente è un dono e io non so se ce l'ho, ma ne sento l'esigenza, sul piano emotivo e su quello culturale.
  • Mi sono sentita spesso sovrastata dalla materia [Maria] e dalla letteratura sterminata che la riguarda. Però l'interesse per l'argomento era più forte, così come mi attirava addentrarmi in territori ignoti, anche di me stessa.
  • Nella Divina Commedia, e in qualche modo in tutta la sua opera, Dante cerca di comunicare l'esperienza religiosa nei suoi significati mistici, accogliendo e facendo propria una sfida difficile.
  • Un mistero non si può "capire". Però, attraverso la scrittura, lo si può interrogare.

Note[modifica]

  1. Intervista di Tullia Fabiani, Rai Libro, anno IV, numero 92, 2 gennaio 2009.

Altri progetti[modifica]