Le Mani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Le Mani, gruppo musicale rock italiano.

In fondo[modifica]

Etichetta: Black Out, 2007.

  • Mettere un punto netto a tutto metterlo e poi guardarci dentro come se da quel punto nero in avanti fosse possibile farmi sparire chiudere gli occhi e farmi scomparire. (da Stai bene come stai, 1)
  • Prenderò a calci i miei dolci respiri farò violenza ai miei tentativi anche se mi sono messo spesso ad affogarli senza rimorsi è impossibile stare perché il sangue scorre e forse vuol cambiare. (da Stai bene come stai, 1)
  • Fin quando sarò sicuro di quello che lascio io mi scelgo ad ogni costo. (da Stai bene come stai, 1)
  • Chi è mai riuscito a prendere quell'attimo che | anticipa | un brivido o una lacrima? (da L'ultima lettera, n. 2)
  • Ma se anche solo per un istante mi penserai, vieni a prendermi... se vorrai. (da L'ultima lettera,2)
  • Ogni giorno che non passa mai, mina la tua fragilità, le verità che mai vivrai. È la strada per tornare a casa, che a volte si dimentica le tue fobie. (da In fondo, 3)
  • E sono qui, per esserti vicino, anche quando non c'è il sole, quando non trovi le parole per dirmi che qualcosa non va. (da In fondo, 3)
  • Vivo lento come nelle favole, quando la tua assenza è la realtà, sono perso dentro un bosco che non ha alberi ma solo aridità. (da Come nelle favole, 7)
  • È solo rabbia quella che mi muove dentro, per non averti dato ciò che non avevi. (da Come nelle favole, 7)
  • Vorrei porgerti una mela che mi dia dopo un morso rosso la tua anima. Sono perso in un castello che non ha specchi ma soltanto oscurità. (da Come nelle favole, 7)
  • È solo Amore quello che mi manca in fondo, la soluzione non ce n'è, e non ci sarà mai. (da Come nelle favole, 7)
  • Fammi entrare dentro te per un giorno intero vorrei essere solo un pensiero in un viaggio che non ha nulla di reale lasciati soltanto guardare. (da Sei come sei, 8)
  • Come vorrei averti qui, dirti cose che conosco. E gradirei che tu fossi qui, tra le cose che ho nascosto. (da L'unica, 4)
  • Lei è l'unica che canta anche se non c'è musica, la sola che si bagna quando il cielo lacrima. (da L'unica, 4)
  • Ho deciso io di vivere ogni istante come se fosse l'ultima occasione, o la sola possibile. (da Ricordi d'estate, 5)
  • E mi trovo a dire parole che non ho e che mai avrò, pensieri umidi costringono a metà la nostra infinità. (da Dormi, 10)
  • Sei sempre tu che mi dai ali per raggiungerti e volare via con te. Come un temporale d'agosto mi inondi l'anima. (da Sole d'inverno, 11)
  • Come un temporale d'agosto mi inondi l'anima di un gettito di pioggia mista a brividi, e come Sole d'Inverno asciughi le lacrime mie quando te ne vai via. (da Sole d'inverno, 11)

Anno Luce[modifica]

Etichetta: Universal, 2009.

  • Libera da o libera per, sei libera se liberi te. corri via di qua lontana da me nessuno saprà chi è stato a perdere. (da Libera da, 5)
  • Fogli di carta sul mio letto descrivono notti passate a parlare di te mille parole un solo pensiero e tutte le emozioni sono parte di me. (Libera da, 5)
  • Non immaginavo che perderti significasse ritornare a vivere riscoprire un altro me. (da Libera da, 5)

Altri progetti[modifica]