Lotte Eisner

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Lotte Henriette Regina Eisner (1896 – 1983), critica cinematografica, scrittrice e poetessa tedesca naturalizzata francese.

Citazioni su Nosferatu il vampiro[modifica]

  • Mai più sarà raggiunto un espressionismo così perfetto, e la sua stilizzazione è stata ottenuta senza ricorrere al minimo artificio. (da L'écran démoniaque, 1952[1])
  • Meglio di tanti fanatici dell'espressionismo, Murnau sa usare l'ossessione degli oggetti animati. Nella stiva abitata da fantasmi, l'amaca vuota del marinaio morto continua a oscillare dolcemente; nel suo proposito di estrema sobrietà, Murnau mostra l'ondeggiare continuo e monotono di una lampada appesa nella cabina deserta del veliero, dove tutti i marinai sono stati sorpresi dalla morte, solo attraverso il riflesso luminoso che oscilla. (da L'écran démoniaque, 1952[1])
  • Murnau sa anche sfruttare la potenza di un movimento trasversale prolungandolo su tutta la superficie dello schermo: è il cupo vascello fantasma che naviga a vele spiegate su un mare agitato e arriva al porto, greve di minacce; oppure l'enorme sagoma del vampiro, ripresa dal basso, che attraversa lentamente il veliero per raggiungere la sua preda. Qui l'angolazione gli conferisce, oltre a proporzioni gigantesche, una sorta di obliquità che lo proietta fuori dello schermo e ne fa come una minaccia tangibile, a tre dimensioni. (da L'écran démoniaque, 1952[1])

Note[modifica]

  1. a b c Traduzione da Espressionismo: "Nosferatu" vs "Caligari", IlCinemaRitrovato.it.

Altri progetti[modifica]