Luciano Lutring

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Luciano Lutring

Luciano Lutring (1937 – 2013), criminale, scrittore e pittore italiano.

Da Intervista a Luciano Lutring

Intervista, Caniarrabbiati.it, 2009.

  • [Sulla sua gioventù] A quei tempi c'era una Milano più di ringhiera, c'era un approccio di simpatia tra i banditi e i derubati. Perché io mi ricordo che quando andavo in banca a fare una rapina portavo via pure le cambiali e distruggendole automaticamente quelli che dovevano pagarle venivano beneficiati.
  • [Sulla sua gioventù] È la Milano dei ricordi, dei navigli, del duomo, dei "marmorin" come si dice in milanese, i creduloni che credevano che le lucciole andassero con le pile, una Milano fatta di buonismo, più romantica. Le donne in chiesa entravano a sinistra, gli uomini a destra.
  • I cavalli simboleggiano la libertà. Un cavallo in libertà è un cavallo che non vuole la sella, non vuole un padrone, non vuole un fantino, che vuole essere libero.
  • Fa sempre piacere tender la mano a qualcuno che soffre, qualcuno che ha bisogno. Anche a me hanno concesso la libertà con le grazie, mi hanno permesso di risorgere e ritengo doveroso contribuire, dare qualcosa a qualcuno che soffre. È una ruota che gira.

Altri progetti[modifica]