Luisa Muraro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Luisa Muraro (1940 – vivente), filosofa italiana.

  • La grandezza umana – pochi lo sanno ma le fiabe lo insegnano – sta nell'impegnarsi per il meglio al massimo delle proprie forze, sapendo che il risultato non dipenderà dai nostri sforzi ma ci verrà incontro, sorprendente come un regalo splendido e inatteso. (da Il Dio delle donne, Mondadori, Milano 2003)
  • La rivolta delle donne reali ha fatto leva su un punto di ritrovata coincidenza fra piani di essere che un pensiero unilaterale aveva divaricato producendo sfiducia e irrealtà. (da Non è da tutti. L'indicibile fortuna di nascere donna, Carocci, Roma 2011)
  • Con tutto quello che vediamo, a occhio nudo o con i mezzi tecnici, siamo arrivati a non vedere più prodigi; con tutto quello che sappiamo o che crediamo di sapere, il mondo non ha più misteri. È la realtà che si è spogliata dei suoi incantesimi? Sì e no, più che la realtà si è spogliato il nostro sguardo che sembra aver perso la capacità di vedere, insieme alle cose date, anche lo sfondo immenso del possibile fino al bordo dell'impossibile, senza il quale io credo che crediamo di vedere le cose, ma sono pezzi scorporati. (da Non è da tutti. L'indicibile fortuna di nascere donna, Carocci, Roma 2011)
  • La misoginia è una piega della mentalità maschile che continua a nascondere il suo male a ogni tipo di medicina. (da Non è da tutti. L'indicibile fortuna di nascere donna, Carocci, Roma 2011)

Altri progetti[modifica]