Manfredi Rizza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Manfredi Rizza

Manfredi Rizza, noto anche con il soprannome Mampe (1991 – vivente), canoista italiano, specializzato nel kayak.

Citazioni di Manfredi Rizza[modifica]

  • Io sono uno che non crede nel talento. Nel senso che secondo me è tutto lavoro. Quando vai a fare una competizione mondiale non è che non ci sia talento – perché tutti ce l’hanno, se no non sarebbero lì – ma più spesso chi vince è chi ha fatto fruttare meglio il proprio talento. Se uno è perfetto, ha una sensibilità in acqua da paura, però non ha la resilienza, la perseveranza, la freddezza mentale per fare la gara, per fare gli allenamenti e per essere costante negli allenamenti – per essere costante anche nei momenti di difficoltà che nel quotidiano tutti viviamo – questa cosa ti penalizza. Invece se sei bravo a essere distaccato in senso professionale, se riesci a non soffrire di certe cose riesci ad allenarti meglio. Secondo me il talento è anche in quelle cose, che sono meno appariscenti, meno gratificanti anche, però spesso sono quelle che pagano.[1]
  • […] pur facendo una gara da 200m, ho sempre avuto il difetto di sbagliare la partenza e fare una gara d'iniziale rincorsa. Lo so che è insolito su delle distanze così brevi, ma è una mia caratteristica, che di contro mi porta a chiudere in grande crescendo.[2]
  • Riuscire nello sport non è solo bravura, ci vuole anche fortuna: è chiaro che bisogna essere un po' la persona giusta al momento giusto; può succedere che, per mille fattori, si possa essere al posto sbagliato.[3]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Stefano Sfondrini, Manfredi Rizza: "Le medaglie si vincono in allenamento. Non credo nel talento ma nel lavoro quotidiano", azzurridigloria.com, 27 Giugno 2019.
  2. Dall'intervista di Marco Corradi, Manfredi Rizza: "A Rio con la spensieratezza della prima volta", azzurridigloria.com, 17 Giugno 2016.
  3. Dall'intervista di Tommaso Schena e Giovanni Stivella, La canoa oggi. Intervista a Mathilde Rosa e Manfredi Rizza, ilsetacciopv.altervista.org, 26 maggio 2020.

Altri progetti[modifica]

Manfredi Rizza