Manuele II di Bisanzio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Manuele II Paleologo

Manuele II Paleologo (1350 – 1425), imperatore bizantino, padre di Giovanni VIII e Costantino XI.

  • Mostrami pure ciò che Maometto ha portato di nuovo, e vi troverai soltanto delle cose cattive e disumane, come la sua direttiva di diffondere per mezzo della spada la fede che egli predicava. (citato in Theodore Khoury, Manuel II Paléologue, Entretiens avec un Musulman., 7e Controverse. Sources chrétiennes n. 115, Parigi 1966, pp. 142-143; citato in vatican.va; citato inoltre in Judith Herrin, Byzantium)
  • Dio non si compiace del sangue, non agire secondo ragione, "σὺν λόγω" [non agire con il logos], è contrario alla natura di Dio. La fede è frutto dell'anima, non del corpo. Chi quindi vuole condurre qualcuno alla fede ha bisogno della capacità di parlare bene e di ragionare correttamente, non invece della violenza e della minaccia... Per convincere un'anima ragionevole non è necessario disporre né del proprio braccio, né di strumenti per colpire né di qualunque altro mezzo con cui si possa minacciare una persona di morte... (citato ibidem, pp. 144-145)

Citazioni su Manuele II[modifica]

  • Chiunque veda costui, pur non conoscendolo, dovrà certamente pensare «Costui deve essere un re!» (attribuita a Bayezid I)
Anche chi non conosce l'imperatore, soltanto dal suo aspetto dirà: questo dev'essere un re.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]