Marcello Simoni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Marcello Simoni

Marcello Simoni (1975 – vivente), scrittore italiano.

Citazioni di Marcello Simoni[modifica]

  • [Il monte Musinè] [...] era un luogo avvolto dal mistero, e si diceva che là lo spirito di Erode si aggirasse su un carro infuocato. Fra quelle rocce, inoltre, le streghe si radunavano per celebrare i loro riti [...][1]

Incipit di alcune opere[modifica]

Il labirinto ai confini del mondo[modifica]

Parigi, notte del 26 febbraio
Suger si guardò ancora alle spalle. Qualcuno lo stava seguendo. Era una figura imponente, avvolta in un mantello cencioso. L’aveva notata pochi minuti prima, mentre scendeva dalla collina di Sainte-Geneviève in direzione della Cité, e temendo un’aggressione aveva deciso di allungare il passo. Oltre a quella presenza, lungo la strada non aveva scorto anima viva, soltanto guizzi di ratti e cumuli di ciarpame. Sporcizia ovunque, per buona parte vestigia dei bagordi di Carnevale.

Il marchio dell'inquisitore[modifica]

Convento di Santa Maria sopra Minerva
19 dicembre
– Conoscevo la vittima, sì. – Padre Francesco Capiferro, Segretario dell'Indice, uscì dalla penombra del colonnato e proseguì sull'erba innevata, nell'aria frizzante del mattino. – Era fra' Pietro Rebiba, consultore dell'Indice.

Il mercante di libri maledetti[modifica]

Anno del Signore 1205. Mercoledì delle Ceneri.
Folate di vento gelido sferzavano l'abbazia di San Michele della Chiusa, insinuando fra le sue mura un odore di resina e di foglie secche, e annunciando l'arrivo di una bufera.
La funzione vespertina non era ancora conclusa quando padre Vivïen de Narbonne decise di uscire dal monastero. Irritato dalle effusioni di incenso e dal palpitare delle candele, varcò il portale d'ingresso e passeggiò per la corte innevata. Davanti ai suoi occhi, il crepuscolo soffocava gli ultimi spicchi di luce diurna.
Un'improvvisa raffica di vento lo investì, suscitandogli un brivido a fior di pelle. Il monaco si strinse nella tonaca e increspò la fronte, come avesse ricevuto un'ingiuria. La sensazione di disagio che lo accompagnava dal risveglio non accennava ad abbandonarlo, anzi, si era inasprita durante il corso della giornata.

L'isola dei monaci senza nome[modifica]

Isola d'Elba, 1 luglio 1544.
Il giovane Cristiano d'Hercole faceva scorrere lo sguardo sul tratto di mare che lambiva la mezzaluna di spiaggia compresa tra il golfo di Ferraio e la punta rocciosa di Capo Bianco. La calura del tardo mattino pareva accentuare il senso di attesa che gli ribolliva nel sangue, anche se lui si ostinava a nasconderlo, quasi a combatterlo, mentre sfidava con i suoi occhi neri il bagliore del sole. Sotto il cielo terso sembrava non muoversi nulla, eccetto le onde con il loro infrangersi sulla costa delimitata da una folta macchia. Eppure sentiva qualcosa agitarsi nelle viscere, un presagio, come se fiutasse nell'aria l'incombere di un evento funesto. Che non tardò a manifestarsi.

La biblioteca perduta dell’alchimista[modifica]

Soldati in marcia lungo le sponde del Guadalquivir. Ignazio da Toledo li osservava da un'altura, tra i chiaroscuri del tramonto, cercando di scorgere i colori delle loro insegne.
Scese dal carro e abbassò il cappuccio che l'aveva protetto dal sole durante le ore più calde, scoprendo occhi scaltri e una barba da filosofo, e prese a passeggiare per il declivio senza perdere di vista le manovre dell'armata. L'unica destinazione possibile era una cittadella fortificata a poca distanza da Córdoba. Là avrebbe trovato quel che cercava, ne era certo, ma una simile intuizione lo inquietò, sebbene egli non cedesse facilmente alla suggestione. Era, al contrario, un uomo razionale, abituato a credere in ciò che poteva comprendere e a diffidare del resto. Strana attitudine per un mercante di reliquie.

Note[modifica]

  1. Da Il mercante di libri maledetti, Newton Compton, 2011.

Bibliografia[modifica]

  • Marcello Simoni, Il labirinto ai confini del mondo, Newton Compton, 2013. ISBN 9788854155756
  • Marcello Simoni, Il marchio dell'inquisitore, Einaudi, 2016. ISBN
  • Marcello Simoni, Il mercante di libri maledetti, Newton Compton, 2011. ISBN 9788854131941
  • Marcello Simoni, L'isola dei monaci senza nome, Newton Compton, 2013. ISBN 9788854153400
  • Marcello Simoni, La biblioteca perduta dell’alchimista, Newton Compton, 2012. ISBN 9788854141483

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]