Mario Sironi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Sironi: Composizione

Mari Sironi (1885 – 1961), pittore italiano.

Scritti e pensieri[modifica]

  • Ciò che diciamo attualità, modernità non è spesso che la sola realtà dell'esistenza – il resto è morte eco sotto volte lontane e paurose, o silenzio e buio impenetrabile.
  • Gli uomini debbono essere governati. Lasciarli liberi di fare quello che vogliono significa incrementare la bestialità e il disordine.
  • L'uomo disprezza, aggredisce, tortura gli animali – maledetto lui che fa il deserto intorno a sé sulla polvere.
  • Non so chi ha detto: gli uomini non ricorrono alla verità, che quando sono a corto di bugie – gli italiani non sono mai a corto di bugie e così è che la verità non si vede in giro da nessunissima parte.
  • Il genio è nell'anima.

Bibliografia[modifica]

  • Mario Sironi, Scritti e pensieri, a cura di Elena Pontiggia, Abscondita, 2000.

Altri progetti[modifica]