Mass Effect

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Mass Effect

Immagine Mass Effect logo.png.
Titolo originale

Mass Effect

Ideazione Casey Hudson
Sviluppo BioWare
Pubblicazione Microsoft Game Studios, Electronic Arts
Anno 2007
Genere action RPG, sparatutto in terza persona
Tema fantascienza
Piattaforma Xbox 360, Microsoft Windows, PlayStation 3
Seguito da Mass Effect 2

Mass Effect, videogioco action RPG del 2007.

Incipit[modifica]

Nel 2148 degli esploratori scoprirono le rovine di un'antica civiltà spaziale su Marte. Nei decenni successivi, questi misteriosi manufatti rivelarono delle nuove, straordinarie tecnologie che consentivano di raggiungere i sistemi più remoti della galassia. Tutto ciò era reso possibile da una forza che controllava l'intera struttura spazio-temporale. Per gli Umani fu la più grande scoperta della loro storia. Le altre civiltà della galassia la chiamano... Mass Effect.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • L'umanità ha bisogno di un eroe. Shepard è il migliore che abbiamo. (Capitano Anderson)
  • Sapete tutti cosa c'è in gioco con questa missione. Io mi fido ciecamente di ognuno di voi, ma mi è giunta voce di un certo malcontento. Sappiate che condivido la vostra preoccupazione. Siamo addestrati per operazioni di spionaggio. Se le nostre gesta fossero rese pubbliche, diventeremo delle leggende: ma noi non combattiamo per la gloria. Ricordiamo i nostri eroi: Passo Silente, che sconfisse una nazione con un solo colpo. O Sempre all'Erta, che mise alle strette interi eserciti con informazioni segrete. Questi autentici giganti sembrano non esserci di conforto, ma noi ora siamo anche più di loro. Prima della rete, c'era la flotta. Prima della diplomazia, c'erano i soldati. La nostra influenza ha fermato i Rachni, ma prima che questo avvenisse abbiamo retto il colpo. La nostra influenza ha fermato i Krogan, ma prima che questo avvenisse abbiamo retto il colpo! La nostra influenza fermerà Saren! Nella battaglia odierna, noi reggeremo il colpo! (Capitano Kirrahe)

Dialoghi[modifica]

  • Shepard: Che cosa volete da noi? Renderci schiavi? Risorse?
    Razziatore: La mia specie trascende la tua comprensione. Ognuno di noi è una nazione. Indipendente, privo di debolezze. Non puoi nemmeno sfiorare la natura della nostra esistenza.
    Shepard: Da dove provieni? Chi ti ha realizzato?
    Razziatore: Noi non abbiamo inizio. Non abbiamo fine. Noi siamo infiniti. Milioni di anni dopo la fine della tua civiltà, noi saremo.
    Shepard: Dove sono gli altri Razziatori? Sei l'ultimo della tua specie?
    Razziatore: Noi siamo legione. Il tempo del nostro ritorno sta giungendo. I nostri numeri oscureranno i cieli di ogni mondo. Non sfuggirete al vostro destino.
    Shepard: Non sei neppure viva. Sei solo una macchina. E le macchine si possono distruggere!
    Razziatore: Le tue parole sono vuote, come il tuo futuro. Io sono l'avanguardia della distruzione. Questa conversazione è finita.

Altri progetti[modifica]