Modà

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Modà ai Wind Music Awards 2016

I Modà, gruppo pop-rock italiano nato nel 2003.

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Ti amo veramente[modifica]

Etichetta: New Music, 2004, prodotto da Enrico Palmosi.

  • Scende una lacrima... Cresce la musica dentro me... (da Ti Amo Veramente, n. 1)
  • Ci sono notti in cui non so proprio con chi parlare perché io parlo solo con te... E quando tutta la città si addormenterà camminerò guardando il cielo per cercare un tuo riflesso... (da Volevo Dirti, n. 2)
  • Pensieri e note che vorrei cantare in una di quelle notti dove le stelle siamo solo noi due... Perché è l'unica poesia che può piacere a noi... Perché per noi stare insieme sta al di sopra di tutto... (da Volevo Dirti, n. 2)
  • Chi non sogna non fa sognare. (da Il Sogno Di Una Bambola, n. 3)
  • Questa notte di vento, di odori edi colori strani deve rimanere tua e mia, un ricordo pariolare, che non si può cancellare... (da Il Sogno di una Bambola, n. 3)
  • Ma io voglio portarti dove non ci son nuvole, riaccendere il sole che hai dentro di te... (da Dimmi che non hai paura, n. 4)
  • Più ti stringo e più ho voglia di stringerti a me... (da Dimmi che non hai paura, n. 4)
  • Ognuno faccia tutto quello che vuol fare, è sempre meglio che doversi ritrovare a rinunciare, e l'indomani dover dire "Cazzo, lo potevo fare!" (da Il Branco, n. 5)
  • E tu resterai il pensiero più bello delle notti in cui io non troverò l'isirazione per una canzone che riaccenderà i ricordi tra noi, tu non scordarti mai di noi... (da Ora vai, n. 6)
  • Andare via lontano solo io e te, verso i confini più caldi di un'emozione... (da Sogno nel cassetto, n. 7)
  • Fatemi sentire gli angeli... Gli angeli che suonano... E poi spiegatemi cosa vuol dire vivere, se poi bisogna piangere... Ditemi che cosa devo fare per stare sopra a una nuvola... E per farmi ascoltare... (da Nuvole di Rock, n. 9)
  • E poi capirai che se se l'è portato via è perché c'era un vuoto nel cielo e serviva la stella più bella... (da Padre Astratto, n. 10)
  • Vorrei darti di più di quello che non ho, vorrei poterti entrare dentro al cuore in modo che, che quello che vuoi te, che quello che non c'è, lo cerco dentro me, e lo regalo a te... (da Mentre sogni, n. 11)
  • Se tu volessi il blu della notte che più ti piace io non esiterei a cercare due ali per volare, volare fin lassù per prenderti quel blu poi tornare giù... (Mentre Sogni, n. 11)
  • Meno male che ci sei tu che sai donarmi l'intensità dei sogni... (da Riesci ad innamorarmi)

Quello che non ti ho detto[modifica]

Etichetta: AroundtheMusic, 2006, prodotto da Enrico Palmosi.

  • Scusami se ho preferito scriverlo, che dirtelo, ma non è facile dirti che sei diventata il senso di ogni mio giorno... (da Quello che non ti ho detto, n. 1)
  • Ho paura del silenzio, e dei tuoi brividi... E dei miei limiti... (da Quello che non ti ho detto, n. 1)
  • E farò di te regina di tutti i miei giorni, in modo da renderli tutti più belli, in modo che poi posso passarli con te... (da Ti sento parte di me, n. 2)
  • Apri le braccia e tienimi sempre con te, sembro forte, ma in fondo son fragile... (da Ti sento parte di me, n. 2)
  • Bastava poco per stare be con te, bastava averti con me... (da Regina delle stelle, n. 3)
  • Le mie parole sembravan favole, ma favole scritte per te... (da Regina delle stelle, n. 3)
  • E non mi importa niente di che dice la gente, che vivo nelle favole... (da Grazie Gente, n. 4)
  • E porterò per sempre dentro quello che mamma e papà dicevano... di star vicino sempre a chi ha bisogno e a chi non ha niente e di capire quelli che mi invidiano e mi odiano... e di farmi anche male se è il caso di menare, di darle pur di prenderle... ma di combatter sempre per orgoglio e dignità... (da Grazie Gente, n. 4)
  • Combatterò per dimostrare sempre che io non sono un perdente, con unmiltà emordente vincerò battaglie e guerre, e mi sentirò grande solo quando la gente che amo potrà vivere... dividere il primo per aver scommesso su di me... (da Grazie Gente, n. 4)
  • Tu sei l'onda più travolgente che mi più portar via... Tu sei tutto, tu sei tu... (da Non dire di no, n. 5)
  • Tu sei più bella di ogni mia poesia, e il bello è che sei solo mia... (da Non dire di no, n. 5)
  • Abbraccerò il vento, abbraccerò tutto quello che ho intorno perché quando non mi sei accanto il mio mondo sei tu... (da Non dire di no, n. 5)
  • Come le ondee il mare io e te... (da Non dire di no, n. 5)
  • Non ti voglio vedere neanche nell'abbraccio di uno sguardo... (da Mia, n. 6)
  • Penso a quelli che dicon che il geloso non sa amare... Gli risponderei che per te e per noi potrei morire... (da Mia, n. 6)
  • Fino a quando sarai con me da ogni cosa ti proteggerò e non permetterò mai a niente e nessuno di portarti lontano da me... (da Mia, n. 6)
  • Se vorrai starmi vicino dovrai accettarmi per quello che sono... (da Mia, n. 6)
  • Sento dentro me che la tua presenza per me è tutto... (da Mia, n. 6)
  • Ti riempio di sabbia dorata e poi ti porto al mare con me... (da Sogno Misfatto, n. 7)
  • Il colore di una bugia tramonta sul tetto di camera tua... (da Sogno Misfatto, n. 7)
  • Quello che mi fa più male è che tu pensavi che fossi più debole di una bugia, ma che illusione la tua! (da Sogno misfatto, n. 7)
  • È bastato solo un semplice sguardo per capire che nei tuoi occhi io mi stavo eprdendo senza capire il perché... Sensazione che io non provavo da tempo e che ora vivo per te... Che prendi posto nei miei pensiei toccando tutti i miei punti più deboli... Accarezzandoli... Come se fossero desideri irraggiungibili... (da Oltre un semplice sguardo, n. 8)
  • Vorrei essere la tua forza e la tua voglia di vivere... Vorrei prendermi cura dei tuoi sogni e realizzarli per te... (da Oltre un semplice sguardo, n. 8)
  • Faccio fatica ancora a credere nelle favole perché l'unica favol della mia vita per me sei solo te... (da Semplice, n. 9)
  • Vorrei clonare ogni mio brivido rivolto a te... (da Spirito Libero, n. 10)
  • Quante cose vorrei avere solo per dartele... (da Spirito Libero, n. 10)
  • Cerco di odiarti, di cancellarti, ma se ci penso mi vien voglia d stringerti... (da Malinconico a metà, n. 11)

Sala D'Attesa[modifica]

Etichetta: AroundtheMusic, 2008, prodotto da Enrico Palmosi.

  • È strano ricevere tanto da te senza averti vicino... (da Sarò Sincero, n. 1)
  • Sento le tue mani lo stesso, anche se non ti ho accanto, vorrei averti vicino per farti sentire che bello è l'inverno, dove un semplice abbraccio può sembrare diverso, perché oltre al contatto trasmette qualcosa di molto più caldo... (da Sarò Sincero, n. 1)
  • E le mie parole non son solo parole... (da Sarò Sincero, n. 1)
  • Mi sazierei coi tuoi difetti... (da Aria, n. 2)
  • E tutto ciò che mi sfiora poi mi riporta da te... (da Aria, n. 2)
  • Son troppe le notti in cui tu non ci sei più... Ormai sei aria... (da Aria, n. 2)
  • È fantastico poter vedere a fianco al mio sedile mentre guido una parte del mio cuore che riposa già... Avrei la forza di guidare sotto questa notte, sotto queste stelle, per tutte le strade, per l'eternità... (da L'ultimo viaggio, n. 3)
  • Tu non puoi capire che cosa vuol dire accompagnarti a casa e intanto sapere che stavolta è l'ultima... (da L'ultimo viaggio, n. 3)
  • Tempo per soffrire c'è... ce ne sarà... (da L'ultimo viaggio, n. 3)
  • Ed io vorrei morire, vorrei un temporale forte per poter restare ancora un altro po' di tempo con te in macchina... (da L'ultimo viaggio, n. 3)
  • Ma si che sono vere queste lacrime di fiele, non potrei mentire proprio adesso che stai andando via da me... Io non l'ho mai amata, l'ho solo baciata, scusa la stronzata ma ti prego di non dirmi che non amo te... (da L'ultimo viaggio, n. 3)
  • Il cielo non è lontano e arrivi anche se vai piano, basta che tutti i giorni ti costruisci un gradino... (da Sala d'attesa, n. 4)
  • A volte mi fa paura vivere all'avventura, ma almeno so che ogni giorno un'emozione è sicura... (da Sala d'attesa, n. 4)
  • Ho capito che non è il botto che ti fa fare il salto, ma che se voli basso gusti meglio il raccolto... Perché per volare alto bisogna saper cadere... E intanto che aspetto il turno, mi sto llenando ad atterrare... (da Sala d'attesa, n. 4)
  • Da quando tu non mi respiri addosso io sento molto più freddo... (da Ma tu non passi mai, n. 5)
  • Mentre dormi ti giri e sospiri, mille grilli cantano... Ma tu non li senti e sogni quello che io mai saprò.. (da Le luci della notte, n. 8)
  • Tremo all'idea di non vederci vicini... (da Ma quale domani, n. 9)
  • Resto qui tra le tue mani semplici... Resto qui a cercar di non deluderti più... (da Tra le tue mani, n. 10)
  • E faresti di tutto per stringermi, ma ti accontenti diquella foto con me, dove ti abbraccio e t'amo come un pazzo, e dove ti proteggo... (da Tra le tue mani, n. 10)
  • Ti voglio restituire solo un po' del mio dolore... Voglio vederti strisciare e concederti a me... (da Meschina, n. 11)

Viva i romantici[modifica]

Etichetta: Carosello Records, 2010.

  • Troppa luce non ti piace, godi meglio a farlo al buio sottovoce, graffiando la mia pelle, demordendomi le labbra fino a farmi male. Bene. Senza farmi capire se per te è più sesso o è amore. (da Sono già solo, n. 1)
  • Ci graffiamo per non far guarire i segni. (da Sono già solo, n. 1)
  • E sei pioggia fredda sei come un temporale di emozioni che poi quando passa lampo, tuono, è passato così poco e son già solo. (da Sono già solo, n. 1)
  • E poi sento che impazzisci se ti parlo sottovoce, senza luce, perché solo io lo so quanto ti piace, e ora dimmi che mi ami e che stavolta, no, non durerà solo fino a domani, resta qui con me perché son pazzo di te. (da Sono già solo, n. 1)
  • Eccoci qua |a guardare le nuvole | su un tappeto di fragole. (da Tappeto di fragole, n. 3)
  • Tu parlami e stringimi | oppure fingi di amarmi. (da Tappeto di fragole, n. 3)
  • Sarà pure misteriosa e tenebrosa, quando vuole fa paura, ma ti abbraccia e ti difende se l'ascolti se ti nascondi e cerchi dentro lei la forza per andare avanti e non tradirla con il sole e i raggi. (da La notte, n. 7)
  • Ma... La notte so che pensi a me, amore, nel buio cerchi sempre le mie mani, no, non fingere di stare già... Già bene, di colpo non si può dimenticare niente di così profondo e intenso, o almeno penso... (da La notte, n. 7)
  • Dove non importa basta stare insieme, lontani dalle cose. (da Timida, n. 9)
  • Chiedevo amore e tu amore non mi hai dato mai | E ora scompaio sempre consapevole che quando poi | ritorno ti ritroverò sempre contenta | e bella come solo tu lo sai. (da Vittima, n. 5)
  • E vorrei tanto regalarti tutto il meglio che mi porto dentro e cancellare il resto.. (da Tutto non è niente, n. 8)
  • Sarò banale, ma son sicuro che da amici non potrebbe funzionare.. (da Tutto non è niente, n. 8)
  • Con te accanto posso rinunciare a tutto, perché tutto senza te vicino è niente.. (da Tutto non è niente, n. 8)

Altri progetti[modifica]