Nelson S. Bond

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Nelson Bond)
Jump to navigation Jump to search

Nelson Slade Bond (1908 – 2006), scrittore e autore di fantascienza statunitense.

Incipit di La città incantata[modifica]

Nella dodicesima estate della vita, la malattia colpì Meg. E la giovane ebbe paura. Sì, aveva paura, e tuttavia si sentiva scossa da un inspiegabile senso di esaltazione, differente da tutto quello che aveva conosciuto fino ad allora. Era ormai diventata una donna, e tutto ad un tratto, aveva anche compreso perfettamente che cosa ci si attendeva da lei, da quel momento in poi. Lo capì e... ne ebbe paura.
Andò subito all'hoam della Madre. Perché questa era la Legge. Ma appena imboccò la «strada della passeggiata», cominciò ad osservare, piena di una curiosità diversa, gli uomini che incontrava.

Bibliografia[modifica]

  • Nelson Bond, La città incantata, traduzione di Luigi Cozzi e Walter Saudi, Libra Editrice, 1981.

Altri progetti[modifica]