Orfani (fumetto)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Orfani

Fumetto

Immagine Simple Comic.png
Titolo originale

Orfani

Lingua originale italiano
Paese Italia
Genere Fantascienza, Militare, Avventura
Autore Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari
Editore Sergio Bonelli Editore
Pubblicazione 2013 - in corso

Orfani, rinominata Orfani: Ringo dalla seconda stagione e Orfani: Nuovo Mondo dalla terza stagione, è una serie a fumetti creata nel 2013 da Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari per Sergio Bonelli Editore.

Frasi ricorrenti[modifica]

  • Noi non facciamo arte. Noi facciamo cadaveri.[1][2] (Orfani)

Orfani, Albo 1, Piccoli spaventati guerrieri, 2013[modifica]

  • Per anni, la razza umana si è chiesta se fosse sola nel creato... adesso, abbiamo finalmente una risposta a questa domanda. C'è qualcun altro nell'universo... e ci ha preso a calci nel culo! (Professoressa Jsana Juric)
  • Soldato: Non vorremmo apparire come degli ingrati dopo che ci avete salvato le chiappe, ma io e il resto della truppa vorremmo sapere chi diavolo siete...
    Jonas: Siamo soldati, proprio come voi. Ma se vuoi darci un nome... puoi chiamarci Orfani!

Orfani, Albo 2, Non per odio ma per amore, 2013[modifica]

  • La volontà è nulla, senza la forza per sostenerla. (Colonnello Takeshi Nakamura)

Orfani, Albo 3, Primo sangue, 2013[modifica]

  • Solo chi è in grado di distinguere quando è il momento di dare battaglia e quando non lo è, riuscirà vittorioso. (Colonnello Takeshi Nakamura)
  • La guerra non è uno sport leale, recluta. (Colonnello Takeshi Nakamura)
  • Quando sei costretto a lottare per la tua vita, certe cose diventano parte di te. (Colonnello Takeshi Nakamura)

Orfani, Albo 4, Spiriti nell'ombra, 2014[modifica]

  • Abbiamo visto il mondo bruciare sotto i nostri occhi... siamo finiti in mano a dei militari che non ci penserebbero un attimo a sacrificarci tutti, solo se gli convenisse... e io... dovrei avere paura di te? (Ringo)

Orfani: Nuovo Mondo, Albo 2, Madri guerriere, 2015[modifica]

  • La forza di una spada è data dal braccio di chi la impugna...e dalla volontà di uccidere.

Note[modifica]

  1. Cfr. Il mondo in fratumi, 23 settembre 2013.
  2. Cfr. Orfani: «Noi non facciamo arte. Noi facciamo cadaveri», Orgoglionerd.it, 22 ottobre 2013.

Altri progetti[modifica]