Otane

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Otane (metà VI secolo a.C. – dopo il 495 a.C.), generale persiano.

Citazioni di Otane[modifica]

  • E come potrebbe essere la monarchia un ben ordinato reggimento, quando le è lecito fare ciò che vuole senza renderne conto? (citato in Storie, III, 80, 3)
  • Il governo del popolo invece anzitutto porta il nome che più affascina: uguaglianza dei diritti [isonomia]. (citato in Storie, III, 80, 6)
  • Non voglio né comandare né essere comandato. (citato in Storie, III, 83, 2)

Bibliografia[modifica]

  • Erodoto, Storie, traduzione di Piero Sgroj riveduta da Livio Rossetti in collaborazione con Graziano Ranocchia, Newton Compton, Roma, 2013 (ebook). ISBN 978-88-541-5535-0.

Altri progetti[modifica]