Paolo Morigia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Paolo Morigia in un ritratto di Fede Galizia (Milano, Pinacoteca ambrosiana)

Paolo Morigia (1525 – 1604), storico italiano.

Historia della nobiltà et degne qualità del lago Maggiore[modifica]

  • Gode Brissago un'aria temperatissima, e quindi è che quella gente è di sangue vivacissimo e di colore bellissimo, e di corpo bellissimo, e perciò non solo le donne son belle, ma anco gli huomini, e vivono assai. (p. 19)
  • Di molte degne qualità e prerogative, che possiede questo lago, che non sono possedute da niun altro lago ...: il Cielo è stato liberalissimo e favorevole a questo lago. Perciocché primieramente l'aria è temperata, sanissima, e felicissima. Quivi l'acque sono sanissime e limpidissime, il verno è piacevol. (p. 24)
  • L'estate quando più il sole abbruggia la terra, e travaglia il giorno, e la notte e i mortali: in in questi luoghi si trova l'aria mitigata da soavissimi vertarelli. (p. 72)

[Paolo Morigia, Historia della nobiltà et degne qualità del lago Maggiore, Bordone e Locarni, 1603]

Altri progetti[modifica]