Paolo Pezzino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Paolo Pezzino (1948 – vivente), storico e accademico italiano.

Citazioni di Paolo Pezzino[modifica]

Da 25 aprile 2018: che fine ha fatto la Resistenza

Intervista di Simonetta Fiori, Rep.repubblica.it, 24 aprile 2018.

  • L'esperienza resistenziale è stata a lungo culturalmente minoritaria in Italia, oggetto di denigrazione tra gli anni Quaranta e Cinquanta da parte dell'opinione moderata: e in quegli anni - a differenza degli azionisti e dei comunisti - sia la cultura cattolica che quella liberale rinunciarono a difenderla.
  • L'estrema destra rivendica la filiazione dal passato regime, non certo per resuscitarlo per come è stato storicamente, ma richiamandolo come fonte di identità politica attuale. La figura di Mussolini è sempre più ricordata con ammirazione, senza contare le scandalose manifestazioni neofasciste a Predappio.
  • Si dovrebbe parlare di più dei gesti e dei comportamenti ispirati da un antifascismo esistenziale - prepolitico - che comunque era pericoloso per chi lo praticava: accogliere gli uomini braccati, aiutare i soldati italiani sbandati dopo l'8 settembre. Una resistenza al femminile che ha avuto un ruolo fondamentale.

Altri progetti[modifica]