Philip Kotler

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Philip Kotler

Philip Kotler (1931 – vivente), economista statunitense.

Trecento risposte sul marketing[modifica]

  • Accolgo volentieri opinioni diverse dalle mie, perché il confronto è utile per migliorare la comprensione comune del marketing.
  • I clienti sono interessati soprattutto a qualità, assistenza e valore.
  • Il concetto fondamentale del marketing è lo scambio.
  • Il nemico del marketing è la vendita mordi e fuggi, dove l'obbiettivo è quello di vendere a tutti i costi, invece di acquisire un cliente a lungo termine.
  • Il paesaggio economico è stato modificato in maniera sostanziale dalla tecnologia e dalla globalizzazione.
  • La risposta da dare è questa: migliorare il targeting.
  • Le attività di marketing non dovrebbero riguardare un solo reparto, ma permeare tutte le attività dell'organizzazione.
  • Le aziende vincenti trasformano in vincenti anche i propri clienti.
  • Le parole d'ordine dei responsabili del marketing sono qualità, servizio e valore.
  • Una buona azione di marketing si sviluppa prima che l'azienda realizzi un prodotto o entri un un mercato, e continua per molto tempo dopo la vendita.

Il Marketing dalla A alla Z[modifica]

  • È difficile imparare il marketing? La buona notizia è che il marketing si impara in un giorno. La cattiva notizia è che occorre una vita per conoscerlo a fondo! Un'altra buona notizia è che il marketing non morirà mai, ma anche qui c'è un rovescio della medaglia: cambierà di continuo, mettendo sempre in discussione le cose che abbiamo appreso e diamo per scontate. Nei prossimi anni sarà sottoposto a un reengineering dalla a alla zeta. Per questo ho deciso di isolare gli 80 concetti più significativi e indispensabili a chiunque desideri continuare a operare con successo su un mercato ipercompetitivo e in rapida evoluzione.
  • Ecco la mia definizione del marketing: «La gestione del marketing è l'arte e la scienza di scegliere i mercati obiettivo e di conquistare, mantenere e aumentare il numero dei clienti con la creazione, la presentazione e l'erogazione di un valore superiore per il cliente».
  • Oppure, se si preferisce una definizione più dettagliata: «Il marketing è la funzione aziendale che individua esigenze e desideri insoddisfatti, definisce e misura la loro rilevanza e redditività potenziale, determina quali mercati obiettivo l'organizzazione può servire meglio, decide in merito a prodotti, servizi e programmi appropriati per servire i mercati individuati e fa appello a tutte le componenti dell'organizzazione per assistere il cliente e servirlo».
  • In breve, il compito del marketing è trasformare le esigenze mutevoli delle persone in opportunità vantaggiose. Il suo scopo è creare valore proponendo soluzioni migliori, facendo risparmiare all'acquirente fatica e tempo per la ricerca e la transazione e offrendo alla comunità il più elevato benessere.

Bibliografia[modifica]

  • Philip Kotler, Trecento risposte sul marketing, Tecniche Nuove, 2005. ISBN 8848117473
  • Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z. Gli 80 concetti indispensabili per ogni manager, 2003. ISBN 9788883639418

Altri progetti[modifica]