Piergiorgio Paterlini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Piergiorgio Paterlini (1954 – vivente), giornalista e scrittore italiano.

Citazioni di Piergiorgio Paterlini[modifica]

  • [Sul caso Emanuela Orlandi] Cè una persona, purtroppo una e una sola, sembra, che in Italia combatte senza sosta, senza farsi intimidire, nel corso dei mesi e degli anni, la corruzione della chiesa cattolica – e con qualche risultato, non è incredibile? – e questa persona si chiama Federica Sciarelli.[1]
  • La chiesa cattolica ha impiegato secoli a convincersi che è la Terra a girare intorno al Sole. Si rassegnerà anche all'idea che un uomo giri intorno a un altro uomo.[2]
  • [Su Pier Paolo Pasolini] Solo per i cattolici un martire è anche automaticamente un santo. Noi possiamo averti come martire senza l'obbligo di santificarti.[3]
  • Sono abbastanza sicuro [...] che la guerra contro l'omofobia si vinca solo con il porta a porta, con il passaparola, con la raccolta differenziata (delle persone). Una conquista metro per metro, centimetro per centimetro, tutti i giorni tutte le ore tutti i minuti. In metropolitana due sconosciuti, magari senza cattiveria (questo "senza cattiveria" ha fatto migliaia di morti, soprattutto tra le ragazze e i ragazzi, e non è un modo di dire, un paradosso, un'iperbole, purtroppo), due sconosciuti dicono qualcosa di omofobo? Gentilmente li si interrompe e si chiede conto. Scusa, cosa hai detto? Perché? Fammi capire. E così sempre, pronti a rompere il cazzo ogni volta, al vicino di casa, al compagno di banco (scuola e chiesa), al vicino di buca al golf. E pronti a spiegare quelle quattro cose in croce. Con calma, con precisione, con decisione. Questo, alla lunga, sì, mi sembra potrebbe funzionare.[4]

Non essere Dio[modifica]

 Chiarire come funziona il libro? È scritto insieme da Vattimo e Paterlini? Parte da uno e parte dall'altro? Chiarire come funziona il libro? È scritto insieme da Vattimo e Paterlini? Parte da uno e parte dall'altro?

Incipit[modifica]

Caro Stefano, diventare vecchi attenua il dolore della vita? Ci rende meno capaci di soffrire, e quindi anche di amare, e di provare passioni? Fa diventare più cinici, più duri, più insensibili? Me lo chiedo, oggi, agli inizi della mia vecchiaia.

Citazioni[modifica]

  • Sconfitto in tutti i luoghi del mondo, non mi sono mai sentito così libero. Alla fine, senza che mai me lo sia detto così esplicitamente e con tanta forza, su tutto io ho cercato la libertà. Per me. Per gli altri. Più ancora dell'amore forse, più della fama e del successo certamente, più del potere di sicuro, io ho cercato la libertà.

Note[modifica]

  1. Da Federica, una donna sola contro il Vaticano, Le Nuvole, Espresso.it, 14 maggio 2012.
  2. Da un post su Facebook, 27 maggio 2015.
  3. Da Ti scrivo. Martiri e santi, DoppioZero.com, 29 novembre 2015.
  4. Da Casa per casa contro l'omofobia: perché il vero nemico è il conformismo, Espresso.it, 17 maggio 2016

Bibliografia[modifica]

  • Piergiorgio Paterlini, Non essere Dio. Un'autobiografia a quattro mani, con Gianni Vattimo, Aliberti editore, Reggio Emilia, 2006.

Altri progetti[modifica]