Pietro Iotti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pietro Iotti (1926 – 2016), politico italiano.

  • Il nazismo e il fascismo seppero imporsi anche grazie al consenso passivo. Non occorreva che la gran maggioranza fosse politicamente mobilitata; poteva bastare un'adesione di massima, generica e di buon senso. Quello che ispira il quieto vivere, l'abitudine di ogni giorno, il miope attaccamento alle convenienze private. (da Sono dov'è il mio corpo. Memoria di un ex deportato a Mauthausen, con Tullio Masoni, La Giuntina, 1997)

Altri progetti[modifica]