Pietro Paolo Raggi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Raggi, Il sacrificio di Ifigenia

Pietro Paolo Raggi (1646 circa – 1724), pittore italiano.

Citazioni su Pietro Paolo Raggi[modifica]

  • Si dilettò fuor di modo di scelti vini, ed il fargli qualche regalo di tal sorte era un mezzo sicuro per avere con maggiore sollecitudine, e con maggior diligenza le sue pitture; delle quali essendovi grandissimo numero nelle private case, non giova farne racconto; ed essendovene ancora molte condotte con soverchia speditezza, e disattenzione, a segno che noi potremmo dubitare se fossero di sua mano: si potrebbe perciò applicare al Raggi ciò, che soleva dire di se stesso Santi di Tito celebre Pittore del borgo S. Sepolcro, qualor gli veniva ordinata qualche pittura: Io ho pennelli da tutti i prezzi; e perciò si sono vedute alcune sue opere molto strapazzate, alcune delle quali di poi si sono vendute ne' pubblici mercati ad ogni prezzo più vile: e questo appunto è ciò che suole accadere a quegli artefici, che più al guadagno sono intenti, che alla gloria. (Francesco Tassi)

Altri progetti[modifica]