Pleasantville

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pleasantville

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Pleasantville

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1998
Genere commedia, drammatico, fantastico
Regia Gary Ross
Soggetto Gary Ross
Sceneggiatura Gary Ross
Produttore Steven Soderbergh, Gary Ross, Jon Kilik, Bob Degus
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Pleasantville, film del 1998, regia di Gary Ross.

Citazioni su Pleasantville[modifica]

David Batchelor[modifica]

  • Nulla è fuori posto, e ognuno e ogni cosa circola nelle orbite completamente senza frizioni e apparentemente beate della ripetizione quotidiana. A Pleasantville non ci sono gabinetti. A parte il mangiare, che è fatto in grandi quantità senza nessun effetto evidente di alcun tipo, non ci sono funzioni corporali di qualunque genere a complicare le vite sorridenti e senza preoccupazioni degli abitanti. [...] Con il colore arriva la disgregazione, la discontinuità, la confusione, la passione e, soprattutto, il sesso. [...] Le persone che conoscevano il loro posto nell'ordine delle cose cominciano a desiderare di più e in maniera diversa, anzi, per l'appunto, cominciano a desiderare.
  • Per gran parte dei critici Pleasantville è una satira leggera e molto divertente sul sentimentalismo della tv e sulla nostalgia americana per un mitico mondo non inquietato dal dissenso interno e dalla disgregazione indotta dall'esterno. Se un mondo del genere fosse mai esistito, sarebbe stato una specie di purgatorio, ci dice il film. Il colore è incertezza, dubbio e cambiamento, ma senza di esso c'è solo Legge e Casa.
  • In Pleasantville ritroviamo un'altra bellissima scena che rappresenta anch'essa un rovesciamento molto originale dell'immagine convenzionale del colore e del trucco. E il cuore del film, e ancora una volta centrale è la figura della madre. [...] Ancora una volta il colore è presentato come permanente e irresistibile; non può essere cancellato, può solo essere nascosto dietro una maschera monocroma, e solo per una situazione provvisoria.

Altri progetti[modifica]