Punta al Top! GunBuster

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Punta al Top! GunBuster

OAV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

トップをねらえ!
Toppu wo nerae!

Paese Giappone
Anno

1988 - 1989

Genere fantascienza, azione, avventura, mecha
Episodi 6
Ideatore Gainax
Regia Hideaki Anno
Sceneggiatura Hideaki Anno

Punta al Top! GunBuster, OAV del 1988 prodotto dallo studio Gainax, diretto e sceneggiato da Hideaki Anno, anche trasposto in manga.

Citazioni tratte dai sottotitoli dell'OAV[modifica]

Episodio 1, Shock! Io e la Signorina piloti spaziali?![modifica]

  • "Il mio papà", tema di Noriko Takaya, alunna n° 2, classe 3°, sezione 4. Il mio papà è un grande uomo. Il lavoro del mio papà è proteggere la Terra dallo spazio. Il mio papà è capitano dell'astronave da guerra che si chiama "Luxion". L'astronave del mio papà è la più veloce dell'universo e lui è molto orgoglioso della sua astronave. Quando sarò grande anch'io sarò un pilota spaziale come il mio papà, e andrò nello spazio insieme a lui. 20 dicembre 2015, cielo nuvoloso e pioggia. Caro diario, mio padre è morto. Più esattamente è morto il 19 dicembre. La sua nave spaziale è stata attaccata da mostri alieni nello spazio profondo. Anche se so che è morto... non riesco a percepirlo come un fatto reale. Ho come l'impressione che mio padre sia ancora vivo, da qualche parte lassù nello spazio. Anch'io... andrò nello spazio dove si trova mio padre. Anch'io... diventerò un pilota spaziale! (Noriko Takaya)
  • Noriko Takaya: Coach! La scongiuro... per favore metta fine a questo tormento!
    Koichiro "Coach" Ohta: Tu sei stata selezionata. Perché parli di tormento?
    Noriko Takaya: Perché... io non ho talento! Neanche un minimo di talento. Non ho alcuna possibilità! Per tutti... sono stata scelta solo per il mio nome. E quindi come potrei stare al fianco della mia senpai Amano? Perché tutto questo? È così crudele...
    Koichiro "Coach" Ohta: Tutte qui le tue motivazioni? E così... credi di non avere le potenzialità per diventare un pilota, mentre invece Amano le avrebbe, giusto? Vieni con me! Guarda laggiù! Ecco il più profondo aspetto della realtà!
    Noriko Takaya: La Signorina... con zoccoli di ferro...!
    Koichiro "Coach" Ohta: Senza dubbio Amano è dotata di talento... tuttavia il suo talento non le è stato donato, ma è il frutto del suo impegno!
    Kazumi Amano, fuori campo: Tutto questo... è solo il frutto del mio impegno.
    Koichiro "Coach" Ohta: Senza dubbio tu manchi di talento, ma questo soltanto perché difetti d'impegno, tuttavia tu possiedi un potenziale innato. È per questo, che ti ho scelta. Ascoltami Takaya, tu devi impegnarti, e portare alla luce il tuo potenziale! Non chiedere aiuto! Percepisci con i tuoi sensi! Pensa con la tua mente! Decidi con il tuo cuore! Nello spazio non si può contare su nessun aiuto, ma solo su se stessi.
    Noriko Takaya: Coach...
    Koichiro "Coach" Ohta: È così... va' nello spazio con Amano. Tu hai un compito da svolgere!
  • Sì... punta al Top! (Noriko Takaya)

Episodio 5, Una preghiera! Tempo per amare!![modifica]

  • Kazumi Amano: Io non riesco ad avanzare, non posso più avanzare oltre!
    Noriko Takaya: Signorina...
    Kazumi Amano: Lui sta morendo, anche se tornassi sulla Terra, lui non ci sarebbe più! Non gli ho ancora detto nulla, non gli ho mai detto "ti voglio bene", né "ti amo", né "tienimi stretta", non una parola, è stato orribile! In realtà, in quel momento avrei voluto che mi baciasse, avrei voluto che mi abbracciasse, che mi dicesse "ti amo". Ma in questo modo... Ma in questo modo... continuando così non potrò rivederlo mai più. È assolutamente orribile!
    Noriko Takaya: Signorina, si riprenda, per favore. Continuando così, verremo sconfitte! Cosa crede che abbiano significato questi mesi per lui? In realtà, anche lui avrebbe voluto trascorrerli con lei. I suoi ultimi sei mesi! In realtà, il Coach avrebbe voluto dirle "non andare" e abbracciarla. Eppure il Coach ha privato se stesso di tutto questo, ha donato a noi, al GunBuster, quei sei mesi! Questi sono quei sei mesi! Signorina! No, non è soltanto il Coach! Anche Kimiko e Jung. Tutti per poter avere un futuro contano su di noi. Se noi due verremo sconfitte, tutti loro per che cosa avrebbero vissuto finora? Noi... Noi... non dobbiamo assolutamente venire sconfitte! Ti prego, Kazumi... combatti!
  • I tuoi sei mesi... In questi sei mesi, combatterò per te. Questo sarà l'unico modo di vivere il tuo stesso tempo. (Kazumi Amano)

Episodio 6, Al limite del flusso dell'eternità[modifica]

  • Noriko, Kazumi...! Quando ritornerete... io vi accoglierò con "bentornate!". (Jung Freud)

Altri progetti[modifica]