Roger Williams

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Statua di Roger Williams a Bristol, nello Stato del Rhode Island

Roger Williams (1603 – 1684), teologo inglese.

Citazioni di Roger Williams[modifica]

  • Un magistrato non è soltanto un ministro di Dio, ma il ministro e il servitore del popolo.[1]

Citazioni su Roger Williams[modifica]

  • L'America ha un grande debito di riconoscenza verso [Roger Williams] il fondatore del liberalismo politico. (André Maurois)
  • Roger Williams, «un pio giovane, un pazzo divino» arrivato dall'Inghilterra nel 1631 e diventato istruttore a Salem, s'attirò l'ostilità della Corte Generale insegnando che tutti gli uomini, essendo figli di Dio, sono uguali e fratelli; che una concessione reale non dava alcun fondato diritto su terre che erano in realtà di proprietà degli indiani; che Stato e Chiesa dovevano essere divisi; che limitare il diritto di voto in materia civile ai membri della Chiesa sarebbe stato come scegliere un medico secondo la sua fede religiosa; e infine che tutte le persecuzioni per ragioni di coscienza religiosa erano evidentemente e purtroppo contrarie alla dottrina di Cristo. (André Maurois)

Note[modifica]

  1. Citato in André Maurois, Storia degli Stati Uniti (Histoire des États Unis), traduzione di Giorgio Monicelli, I Record, Mondadori, Milano, 1966, p. 44.

Altri progetti[modifica]