Royal Pains

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Royal Pains

Serie TV

Immagine Rx symbol border.svg.
Titolo originale

Royal Pains

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno

2009 – in produzione

Genere medica
Stagioni 4+
Episodi 62
Ideatore Andrew Lenchewski, John P. Rogers
Rete televisiva USA Network
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Royal Pains, serie televisiva statunitense prodotta dal 2009.

Stagione 1[modifica]

[Introduzione agli episodi della prima stagione]
Io sono Hank. Ero il tipico medico di pronto soccorso, finché non mi hanno licenziato. [...] Mio fratello [...] per allontanarmi dai miei guai mi ha portato negli Hamptons, dove ho avuto la possibilità di diventare un tipo di medico completamente diverso. Pare che ricchi e meno ricchi qui abbiano bisogno di uno che faccia visite a domicilio... così ho avuto una seconda occasione per fare ciò che so fare meglio. (Hank)

Incipit[modifica]

[Hank sta giocando a basket con degli amici, a un certo punto uno si sente male]
Hank: Tempo! Non c'è polso...
Giocatore di Pallacanestro: Ma che ha? Che succede?
Hank: Presto chiama un ambulanza... Portami quelle due borse, fa presto. Ho bisogno del ghiaccio nella borsa termica.
Giocatore di Pallacanestro: Eccole.
Hank: Grazie. Ghiaccio, datemi del ghiaccio... bisogna mettere del ghiaccio su inguine, ascelle e la testa. Non respira... vieni qui, devi fare pressione cosi, come faccio io, ok? ...Respira, respira...
Giocatore di Pallacanestro: L'ambulanza arriva tra 10 minuti.
Hank: Non possiamo aspettare... Ragazzi, chi di voi ha un suv? [Quasi tutti alzano la mano]

Episodio 1, Ricominciare[modifica]

Frasi[modifica]

  • [Alla direttrice dell'ospedale] Che ne dice se oggi salviamo due vite al prezzo di una? (Hank)
  • Dopo una giornata a contatto con la vita e con la morte non c'è niente di più rassicurante della vista della donna più bella del mondo. (Hank)
  • Conosco bene quello sguardo, di solito ci porta a saltare il pasto. (Fidanzata di Hank)
  • Andiamo a dare un bel finale alla tua lunga giornata. (Fidanzata di Hank)
  • [A Hank] Dal giorno che ti ho conosciuto non sei mai stato capace di accettare le cose che non puoi cambiare. (Fidanzata di Hank)
  • [A Hank] Sai una cosa? Per la prima volta dopo tanto tempo, stai sorridendo. (Evan)
  • Per tua informazione, i tossici sono tutti bugiardi. (Dottor Silver)
  • Il problema di presumere il peggio dalle persone dottor Silver è che le impedisce di cercare la vera causa. (Hank)
  • Io trovo che i migliori tra noi si esprimano al meglio se lasciati da soli. (Boris)
  • [A Hank mentre apre la valigetta] Potresti avere delle gravi implicazioni fiscali. Questo è un lingotto d'oro puro Hank. Ma che cosa hai fatto stasera? (Evan)

Dialoghi[modifica]

  • Primo infermiere: Che ci fai qui oggi?
    Secondo infermiere: Non era il tuo giorno libero oggi dottor Lawson?
    Hank: Lo era.
  • Fidanzata di Hank: Guarda che questo corpo non è ancora tuo.
    Hank: Però ho dato un anticipo.
    [Mostrando l'anello] Si è vero.
  • Fidanzata di Hank: Forse la vita deve andare secondo un piano.
    Hank: Già l'uomo pianifica, Dio se la ride.
  • Fidanzata di Hank: Tu non trovi che ogni giorno per noi è più bello del precedente.
    Hank: I giorni che finiscono così. [Intendendo facendo sesso]
  • Fidanzata di Hank: Sai che giorno è?
    Hank: Lunedì.
    Fidanzata di Hank: Giovedì.
    Fidanzata di Hank: E allora?
  • Hank: [Riferendosi all'hotel] Degno di un re, eh?
    Evan: Non ho detto di che nazione.
  • Hank: Sai che ero riluttante, non volevo venire. Non lo so è come la sensazione.
    Evan: Sì.
    Hank: Che avevo ragione.
  • Ragazza: Che scuola hai frequentato?
    Hank: Io sono un fiero superstite del sistema scolastico pubblico del New Jersey. [La ragazza lo guarda male] Tranquilla sono vaccinato.
    Ragazza: Mi sento male lo stesso.
  • Boris: La vita non è sempre semplice.
    Hank: Ma la morte sì.

Citazioni su Royal Pains[modifica]

Frasi promozionali[modifica]

  • Alcuni medici fanno ancora visite a domicilio.
Some doctors still make house calls.[1]
  • Il lavoro è una spiaggia.
Work's a beach.[2]
  • Proprio quello che ordinano gli Hamptons.
Just what Hamptons ordered.[3]
  • Solo un altro giorno in ufficio.
Just another day at the office.[4]

Note[modifica]

  1. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua inglese della prima stagione.
  2. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua inglese della terza stagione – volume 1.
  3. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua inglese della seconda stagione.
  4. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua inglese della terza stagione – volume 2.

Altri progetti[modifica]