Shukri al-Quwwatli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Shukri al-Quwwatli nel 1943

Shukri al-Quwwatli (1891 – 1967), politico siriano.

Citazioni di Shukri al-Quwwatli[modifica]

  • Se la Transgiordania vuole veramente l'unità, che il suo popolo s'unisca alla madrepatria [Siria] come una repubblica libera. (da una dichiarazione, settembre 1947)
If Transjordan really wants unity, let her people join the mother country [Syria] as a free republic.[1]
  • L'unità non significa un atto di annessione e il sistema presidenziale non significa la separazione del regnante dai regnati. (da un discorso del 23 ottobre 1961, dopo il collasso della Repubblica Araba Unita)
Unity does not mean an act of annexation and the presidential system does not mean the separation of the ruler from the ruled.[2]
  • Siete voi responsabili nel determinare il vostro proprio futuro. I ranghi e i titoli vengono e vanno, ma voi, il popolo, siete immortali! Vi ho conosciuti da lungo tempo e sono certo che non potete sbagliare. (da un discorso del 23 ottobre 1961, dopo il collasso della Repubblica Araba Unita)
You are responsible for determining your own future. Ranks and titles come and go but you the people are immortal! I have known you for a long time and am certain that you cannot be wrong.[2]
  • Ero capace di servire la vostra lotta come semplice cittadino e come soldato che combatte più di quanto lo ero da presidente e leader. (da un discorso del 23 ottobre 1961, dopo il collasso della Repubblica Araba Unita)
I was able to serve your struggle as an ordinary citizen and as a struggling soldier more than I was able to serve you when I was president and ruler.[2]

Note[modifica]

  1. (EN) Citato in Daniel Pipes, Greater Syria: The History of an Ambition, Oxford University Press, 1992, p. 58. ISBN 0195363043
  2. a b c (EN) Citato in Sami M. Moubayed, Steel & Silk: Men and Women who Shaped Syria 1900-2000, Cune Press, 2006, p. 313. ISBN 1885942400

Altri progetti[modifica]