Silent Hill 3

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Silent Hill 3

Immagine Silent hill 3 logo.jpg.
Sviluppo Konami Computer Entertainment Tokyo
Pubblicazione Konami
Anno 2003
Genere survival horror
Piattaforma PlayStation 2, Microsoft Windows, PlayStation 3, Xbox 360
Serie Silent Hill
Preceduto da Silent Hill 2
Seguito da Silent Hill 4: The Room

Silent Hill 3, videogioco survival horror del 2003.

Incipit[modifica]

Ma dove sono...? (Heather)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Douglas: Heather, ti devo parlare. Mi chiamo Douglas Cartland. Sono un investigatore.
    Heather: Un investigatore? Davvero? È stato un vero piacere... addiooo.
    Douglas: Aspetta. C'è qualcuno che vuole incontrarti. Dammi solo un'ora del tuo tempo, anzi mi basta mezzora.
    Heather: Paparino mi ha sempre detto di non parlare con gli sconosciuti.
    Douglas: È una cosa importante. Riguarda il tuo parto.
    Heather: Non me ne frega niente.
  • Heather: Hei... aspetta. Ma che succede? Dove sono finiti tutti? Che strani mostri...
    Claudia: Sono venuti per assistere all'Inizio. La rinascita del Paradiso, spogliato dall'umanità.
    Heather: Ma di che stai parlando?
    Claudia: Non lo sai? Il tuo potere è richiesto.
  • Voce al telefono: Buon compleanno a te. Buon compleanno a te. Buon compleanno cara... Ups, ho dimenticato il tuo nome.
    Heather: Chi parla!?
    Voce al telefono: Ah, grazie. Buon compleanno "Chiparlaaa". Buon compleanno a te.
  • Claudia: Sei forse diventata cieca alle insulse sofferenze del mondo? Tutti... Tutti abbiamo bisogno della salvezza di Dio.
    Heather: Stammi a sentire. Soffrire fa parte della vita. O impari a farci i conti, oppure sparisci.
  • Leonard: Sei venuta qui per godere a versare il loro sangue e sentirli urlare. Ti eccita dominarli ed estinguere le loro vite.
    Heather: Ti riferisci ai mostri?
    Leonard: Mostri...? A te sembrano dei mostri?

Altri progetti[modifica]