Thor Hushovd

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Thor Hushovd (1978 – vivente), ciclista norvegese.

Citazioni di Thor Hushovd[modifica]

  • [Alla domanda su quando volesse smettere] Non lo so e non ci voglio nemmeno pensare. Fin quando mi diverto a correre in bici e sono competitivo non ve­do perché cambiare vita. Se, fra qual­che anno, uno di que­sti due fattori cambierà, non ci penserò due volte e saluterò la com­pa­gnia.[1]
  • [Su Edvald Boasson Hagen] Edvald è un bravissimo ragazzo e un ottimo corridore. Secondo me non è stato in grado di reggere l'enorme pressione che aveva addosso dopo il 2009. Credo che abbia bisogno di un po' di tempo in più del previsto per trovare un equilibrio, poi saranno dolori per tut­ti.[1]
  • [Su Alessandro Petacchi] [...] È inevitabile os­servare come sia un po' più vecchio de­gli altri, comunque Alessandro è il ve­locista che più stimo, quello che re­pu­to il più intelligente. Se ripenso a come mi ha scippato la ma­glia verde l'anno scorso ho ancora rimpianti.[1]

Note[modifica]

  1. a b c Citato in Francesco Cerruti, Hushovd, Sanremo e Roubaix i sogni di Thor, TuttoBici, nr. 3, 2011.

Altri progetti[modifica]