Tiromancino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Federico Zampaglione dei Tiromancino

Tiromancino, band musicale pop rock italiana.

La descrizione di un attimo[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 2000, prodotto da Riccardo Sinigallia.

  • La descrizione di un attimo | le convinzioni che cambiano | e crolla la fortezza del mio debole per te. (da La descrizione di un attimo, n. 3)
  • Anche se non sei più sola | perché sola non sai stare | e credi che dividersi la vita sia normale. (da La descrizione di un attimo, n. 3)
  • La sensazione che in un attimo | qualunque cosa pensassimo in due poteva succedere. (da La descrizione di un attimo, n. 3)
  • Ci rivediamo adesso | dopo quasi cinque anni | e come sempre sei la descrizione di un attimo per me | e come sempre sei un'emozione fortissima | e come sempre sei bellissima . (da La descrizione di un attimo, n. 3)
  • Vorrei poterti credere | sarebbe molto più facile | rincontrarci nei pensieri | distesi come se fossimo | sospesi ancora nell'attimo in cui poteva succedere. (da La descrizione di un attimo, n. 3)

In continuo movimento[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 2002, prodotto da Federico Zampaglione, Andrea Pesce e Luigi Pulcinelli.

  • Stammi vicino stanotte | non riesco a dormire | troppi pensieri si affollano nella mia mente | non mi lasciano stare | non mi fanno sognare | voglio solo abbandonare la realtà e seguire la mia anima | che uccide l'inquietudine | di vivere | di essere soli. (da Come l'aria, n. 1)
  • Il mio pensiero vola verso te | per raggiungere le immagini | scolpite ormai nella coscienza | come indelebili emozioni che non posso più scordare. | Il pensiero andrà a cercare | tutte le volte che ti sentirò distante | tutte le volte che ti vorrei parlare | per dirti ancora che sei solo tu la cosa che per me è importante. (da Per me è importante, n. 5)

95-05[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 2005, prodotto da Federico Zampaglione, Andrea Pesce e Luigi Pulcinelli.

  • Dipinsi l'anima su tela anonima | e mescolai la vodka con acqua tonica, | e pranzai tardi all'ora della cena | e mi rivolsi al libro come una persona. | Guardai le tele con aria ironica | e mi giocai i ricordi provando il rischio. (da Un tempo piccolo[1], n. 2)
  • Rimani qui, scende la sera | sopra di noi, si poserà | e aspetteremo così, la primavera | solo se vuoi, ci troverà. (da Amore impossibile, n. 10)
  • Mi perdo dentro ai tuoi occhi che sorridono | ma ora so | è amore impossibile quello che mi chiedi | sentire ciò che tu sola senti | e vedere ciò che vedi. (da Amore impossibile, n. 10)
  • Senso di libertà | oltre le stelle e il cielo | che è nascosto sul fondo dell'anima. (da Amore impossibile, n. 10)
  • Se partirai, ti seguirò | e ce ne andremo così senza paura. (da Amore impossibile, n. 10)

L'alba di domani[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 2007, prodotto da Federico Zampaglione, Andrea Pesce e Luigi Pulcinelli.

  • Come un attore hai scelto il ruolo | di chi è sicuro di sé | ma sai benissimo che la tua arte | è nella parte fragile di te. (da Angoli di cielo, n. 1)
  • L'alba di domani ci sorprenderà | addormentati ancora abbracciati. (da L'alba di domani, n. 2)
  • Ma la tua voce ancora un po' incerta non sa | quello che gli occhi ridendo confessano già. (da L'alba di domani, n. 2)

Note[modifica]

  1. Testo di Antonio Gaudino, Alberto Laurenti e Franco Califano.

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]