Tom Araya

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Tom Araya

Tomás Enrique Araya (1961 – vivente), bassista e cantante statunitense del gruppo thrash metal californiano Slayer.

  • La morte, il male e la violenza sono tutte cose che esistono. Ovviamente, hanno un fortissimo valore di attrazione nei confronti della gente, e non voglio mentire dicendo che non ci rendiamo conto che molto del nostro pubblico ci segue proprio perché parliamo di queste cose, ma in realtà abbiamo avuto sempre un interesse per le situazioni estreme. Ci piace osservarle e descriverle come se fossimo degli osservatori distaccati. (da Metal Hammer, settembre 2000)
  • Non ce ne fregava niente di quanta gente ci fosse ai nostri show, non ci interessava quanti pensavano che facevamo schifo. Volevamo essere la faccia cattiva di tutto quello che ci circondava, volevamo essere quelli brutti e cattivi in contrapposizione a quelli che giravano con le belle macchine e le belle ragazze. Ecco perché abbiamo sempre giocato la parte di quelli incazzati che fanno musica oscura e satanista! (da Metal Hammer, settembre 2002)
  • [Rispondendo alle conosciute critiche mosse nei loro confronti] Una cosa che ho imparato militando negli Slayer è quella di non aver nulla da dire a loro, tutto quello che devo fare è rimanere lì e sorridere e capiranno cosa intendo. (dal DVD War At The Warfield)

Altri progetti[modifica]