Tsai Ing-wen

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Tsai Ing-wen

Tsai Ing-wen (1956 – vivente), politica taiwanese, prima donna ad essere eletta Presidente della Repubblica di Cina, stato la cui denominazione è spesso semplificata dai media in Taiwan.

Citazioni di Tsai Ing-wen[modifica]

  • La Cina deve abbandonare le minacce di uso della forza contro Taiwan.[1]
  • [Dal discorso tenuto in occasione della sconfitta alle presidenziali del 2012 vinte da Ma] Sappiamo che il presidente Ma ascolterà i cittadini, governerà con attenzione e si prenderà cura di tutti. Speravamo in una nostra vittoria, ma la realtà è andata diversamente. Ma dobbiamo essere forti. Siamo il Partito democratico progressista, e di fronte alle sconfitte del passato non ci siamo mai arresi. Non lo faremo nemmeno oggi.[2]
  • [Dal discorso tenuto in occasione della sconfitta alle presidenziali del 2012 vinte da Ma] Sebbene non sia possibile governare e trasformare i nostri ideali in realtà, questo non significa che non ci sia potere nell'opposizione. Taiwan non deve essere priva di pesi e contrappesi. Credo che finché ci sosterrete, finché continuerete a darci il vostro sostegno, si sarà un futuro per noi. La prossima volta faremo questo ultimo miglio.[2]

Note[modifica]

  1. Citato in, Taiwan, schiaffo alla Cina. Tsai vince le presidenziali: "Non cederemo a minacce", repubblica.it, 11 gennaio 2020.
  2. a b Citato in Giulia Pompili, Tigri d'Asia. Tre donne, tre modelli di leadership che hanno contenuto il virus. Da Taiwan al Kerala, è dove si premia la competenza che si vince, Il Foglio Quotidiano, Roma, 28 novembre 2020.

Altri progetti[modifica]