Utente:Domenico Catalano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni di Domenico Catalano - Senza fonte[modifica]

  • In tutte le epoche gli uomini sono uguali a se stessi nei vizi come nelle virtù. È la vita: essa varia i tempi e l'uomo non i modi.
  • A Sua immagine e somiglianza Dio creò l'uomo. E l'uomo, con il suo progredire, da creatura è diventato creatore e si fa chiamare Dio.
  • Ci si appella alla sfortuna per coprire le proprie mancanze.
  • Leggere un aforisma ignorando il contesto è come cercare di intuire la direzione del moto ondoso in base al sapore dell'acqua.
  • I falsi amici si vedono nel momento del bisogno: quando hanno bisogno, arrivano.
  • Prima o poi tutti dobbiamo passare sotto il giogo, il vero sconfitto è chi se ne vergogna.
  • Certe volte la lontananza si misura in pigrizia: quanto più si è pigri, tanto più si è lontani.
  • La religione è un mezzo non un fine, non si fanno le guerre per la religione, si usa la religione per fare le guerre.