Utente:Francesco230

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search


Pasquino Crupi[modifica]

Giornalista, storico e scrittore italiano

Pasquino Crupi

Pasquino Crupi

(Reggio Calabria, 1940- Bova Marina, 19 agosto 2013) Intellettuale e giornalista, prorettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, Direttore del periodico "La Riviera".

Considerato uno dei maggiori studiosi della storia calabrese.

Tra le sue numerose opere: Letteratura ed emigrazione (Reggio Calabria 1982); Processo a mezzo stampa (Venezia 1982); Stragi di stato nel Mezzogiorno contadino (Cosenza 1985); Il giallo colore del sangue di Luino (Reggio Calabria 1990); Un popolo in fuga (Cosenza 1991); L’anomalia selvaggia-Camorra, mafia, picciotteria, ‘ndrangheta nella letteratura calabrese del Novecento (Palermo 1992); Benedetto Croce e gli studi di Letteratura calabrese (Cosenza 2003). E vale la pena di ricordare la monumentale Storia della letteratura calabrese.

Citazioni di Pasquino Crupi[modifica]