Valentina Cervi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Valentina Cervi

Valentina Cervi (1974 – vivente), attrice italiana.

Citazioni di Valentina Cervi[modifica]

  • Il lavoro dell'attore va di pari passo con quello che sei. Il mio scopo è quello di cercare di essere il più tranquilla possibile, di liberarmi del bisogno di essere accettata a tutti i costi e di cercare di essere un semplice mezzo. Un mezzo unico.[1]
  • Mi è capitato di soffrire molto: alla fin fine, era una mia scelta. Sapevo a cosa andavo incontro, non mi è mai successo di dire: «Oddio, non avevo capito». Ho permesso a qualcuno di farmi del male perché avevo bisogno di quell’esperienza. Mi è servito per riconoscere l'amore dopo.[2]

Da Valentina Cervi: "E adesso divento Desdemona"

Intervista di Paola Piacenza, Iodonna.it, 5 giugno 2014.

  • Desdemona che si vede pura, rigorosa, innamorata e pronta a morire per amore, compie un peccato di superbia. Se fosse stata un po’ meno sicura del proprio amore!
  • Carmelo Bene già aveva messo in scena un Otello bellissimo in cui Desdemona era una scema totale, non vedeva quel che le stava succedendo, perché troppo presa da sé e dalla propria idea dell'amore.
  • Se il tuo destino è quello di incontrare grandi visioni, grandi autori, prima o poi arriveranno. Ma la vita ci chiede di cambiare prima di tutto noi stessi nel profondo e solo misurandosi con gli ostacoli questo può succedere.

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Giulia Tellini, Complice di una visione, drammaturgia.fupress.net, 27 giugno 2006.
  2. Dall'intervista di Maria Laura Giovagnini, Valentina Cervi: "Vampira? Ma se trovo erotica la fedeltà", www.iodonna.it, 14 gennaio 2012.

Filmografia[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]